musica

Questa settimana al Cohen Hayward Williams, Dan Stuart (ex Green on Red) e Eleonora Strino

Cohen

Il mese di Novembre al Cohen sarà il mese "americano" visti i numerosi artisti made in USA in arrivo.

Si inizia questa settimana con due fuoriclasse: venerdì 2 Hayward Williams, uno delle migliori conferme del folk rock moderno, e sabato 3 il grande Dan Stuart (ex Green on Red) accompagnato dalla chitarra di Tom Heyman (solo per questo concerto ingresso 15€ con drink incluso). Domenica invece per il jazz club una delle più grandi chitarriste donna in Italia: Eleonora Strino, accompagnata da Giulio Corini al contrabbasso.

Questa settimana al Cohen: l'indie folk di An Early Bird, Anita Camarella & Davide Facchini e Krishna Biswas

Cohen

Questa settimana al Cohen: venerdì 19 l'indie folk di An Early Bird che presenterà il bellissimo nuovo album "Of Ghosts and Marvels" (concerto solo e acustico); sabato 20 torneranno Anita Camarella & Davide Facchini questa volta con il progetto dedicato ai classici dello swing italiano; domenica 21 per il jazz club - rassegna "Guitar Solo" (ore 20) sul palco veronese Krishna Biswas, chitarrista fiorentino di grande talento.

Quattro nuovi album consigliati dalla redazione musicale di Radio Popolare Verona: St. Vincent, Uncle Acid & The Deadbeats, Kurt Vile e John Grant

nuovi album

Quattro nuove uscite internazionali consigliate dalla redazione musicale di Radio Popolare Verona. 

Questa settimana al Cohen: Gary Hudson, Daniele Tenca e un tuffo negli anni 30 con il Cohen Jazz Club

cohenverona

Al Cohen questa settimana in arrivo due giganti del blues rock italiano: Gary Hudson (Treves Blues Band) e Daniele Tenca: due spettacoli intensi tra cantautorato, americana e classici del blues. Domenica invece per il Jazz Club un progetto che fa rivivere il jazz parigino degli anni '30, un live suggestivo e molto coinvolgente.

VENERDI' 5 OTTOBRE ORE 21.30 GARY HUDSON
Torna al Cohen Gary Hudson accompagnato dalla band, dopo il grande successo dello scorso anno. Non perdetevi la sua carica di blues e soul, una performance di notevole spessore ed empatia.

Pagine