Verona Possibile

“Possibile”: la ricetta del sindaco per la legalità non funziona

“Possibile”, forza politica cittadina alternativa a Tosi e al Pd targato Renzi, così entra nel merito della discussione che coinvolge il sindaco Tosi sulla legalità, discussione sollevata dapprima con l’intervento di Possibile sull’“Agente 26” dei vigili urbani e poi dalla denuncia di Paternoster della Lega Nord sulla situazione allo Stadio in occasione di Chievo-Inter.

Legalizzazione Possibile at Osteria Ai Preti

La legalizzazione della cannabis è Possibile? Da luglio 2015 in Parlamento è stata presentata da un intergruppo formato da oltre 200 parlamentari di tutti i partiti, una proposta organica e complessiva che cerca di ridisegnare completamente l’approccio normativo della cannabis, attraverso la possibilità sia dell’auto coltivazione, che della coltivazione collettiva (cannabis social club) che dell’is

POSSIBILE. Punti raccolta firme a Verona della campagna referendaria promossa da Civati

Mancano circa tre settimane allo scadere del termine per la raccolta firme della campagna referendaria promossa da Pippo Civati, ex esponente di spicco del Partito Democratico, fondatore del movimento politico Possibile, epigono italiano dello spagnolo Podemos.

Basta divano, ritorna SOVRANO. Tour referendario con Verona POSSIBILE

1 agosto mobilitazione di Possibile con Civati al mercato dello Stadio per gli 8 referendum

Continua l' “estate referendaria” di Possibile, il movimento à la Podemos fondato per unificare i progressisti dal deputato della Repubblica Giuseppe Civati e dall'europarlamentare Elly Schlein, entambi fuoriusciti dal PD renziano.

Incontro pubblico sugli 8 quesiti referendari proposti da Possibile

Mercoledì 29 luglio alle 21 presso la sede di Legambiente Verona in Via Bertoni 4, un incontro pubblico tra associazioni, forze sociali, movimenti, cittadine e cittadini per confrontarsi e mobilitarsi sugli 8 quesiti referendari proposti da Possibile.

Data: 
Mercoledì, 29 Luglio, 2015 - da 21:00 a 23:30

Estate Referendaria. Leggi da abrogare/da approvare, per l'Italia dei Beni Comuni

Mercoledì 29 luglio alle 21 presso la sededi Legambiente Verona in Via Bertoni 4, un incontro pubblico tra associazioni, forze sociali, movimenti, cittadine e cittadini per confrontarsi e mobilitarsi sugli 8 quesiti referendari proposti da Possibile.

Possibile presenta gli 8 referendum anti-Renzi e il Comitato Gramsci

Noi, Gramsci e il futuro POSSIBILE, questo il titolo dell'assemblea aperta che si terrà domani sera, martedì 21 luglio, organizzata dal neonato Comitato Antonio Gramsci di "Possibile", fondato nei giorni scorsi a Verona: appuntamento alle ore 21 presso il cortile della libreria-cooperativa "Libre!" in Via Interrato dell'Acqua Morta 34 (accanto a Piazza Isolo, Verona).

Verona: nel segno di Antonio Gramsci, prove di dialogo a Sinistra

Un dibattito pubblico di approfondimento dell' "attualità inattuale" del pensiero di Antonio Gramsci, ovvero il principale fondatore del Partito Comunista d'Italia e  ideatore de "L'Unità" (da poco tornata in edicola, non senza polemiche rispetto alla nuova linea filogovernativa) ma il pensatore italiano più tradotto nel mondo dopo Dante e il più influente a livello globale negli studi culturali e di scienza politica.  

6 luglio Assemblea aperta per dare il via ai comitati di "Possibile" Verona

"Organizziamoci, perché avremo bisogno di tutta la forza POSSIBILE", così si intitola l'assemblea aperta convocata da Verona Possibile per questa sera, lunedì 6 luglio, con una criptocitazione di una famosa frase di Antonio Gramsci.

Pagine