teatro romano

Romeo e Giulietta: la dodicesima notte

Il Romeo e Giulietta, che William Shakespeare scrisse probabilmente nel 1594, ritorna per la dodicesima volta sul palcoscenico del Teatro romano.

Romeo e Giulietta al Teatro Romano una cooproduzione di Khora Teatro e Teatro Stabile d’Abruzzo

Martedì 19 luglio alle 21.15 proseguono gli spettacoli della 68a Estate Teatrale Veronese al Teatro Romano con il debutto, in prima nazionale, della celebre tragedia Romeo e Giulietta (in replica il 20-21-22-23 luglio alla stessa ora), diretta da Andrea Baracco.

Estate Teatrale Veronese: Romeo e Giulietta

Martedì 19 luglio alle 21.15 proseguono gli spettacoli della 68a Estate Teatrale Veronese al Teatro Romano con il debutto, in prima nazionale, della celebre tragedia Romeo e Giulietta (in replica il 20-21-22-23 luglio alla stessa ora), diretta da Andrea Baracco.

Data: 
Martedì, 19 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Mercoledì, 20 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Giovedì, 21 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Venerdì, 22 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Sabato, 23 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00

Come vi piace torna Leo Muscato al Teatro Romano

Il 68o Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese prosegue con l’attesa Come vi piace (12-13-14 luglio ore 21.15), divertentissima commedia spesso messa in scena all’estero e invece poco rappresentata sulle scene italiane, tanto che mancava anche dal Festival veronese da ben ventisei anni.

Estate Teatrale Veronese: Come vi piace

Dopo il cruento Giulio Cesare arriva, al Teatro Romano di Verona, il bucolico Come vi piace. La divertente commedia, prodotta dal Teatro Stabile di Torino, è diretta da Leo Muscato.
La leggendaria foresta di Arden popolata di pecore che cantano e ballano. Shakespeare “ambientalista” ante litteram.

Dopo la “prima” di martedì, mercoledì 13 gli attori incontreranno il pubblico presso la Biblioteca Civica di via Cappello alle 17.30.

Data: 
Martedì, 12 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Mercoledì, 13 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Giovedì, 14 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00

Estate Teatrale Veronese: Giulio Cesare

A inaugurare il 68° Festival Shakespeariano al Teatro Romano è il dramma storico Giulio Cesare (6-7-8-9 luglio) che non compariva da dieci anni nei programmi dell’Estate Teatrale Veronese. La regia è a firma di uno degli esponenti di punta dell’innovazione teatrale europea, Alex Rigola, attuale direttore della Biennale Teatro di Venezia. Nello spettacolo il ruolo di Marco Antonio è interpretato da Michele Riondino, attore che ha raggiunto grande notorietà in televisione nella parte del giovane Montalbano.

Data: 
Mercoledì, 6 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Giovedì, 7 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Venerdì, 8 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Sabato, 9 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00

Il 59° premio Renato Simoni all’attore Toni Servillo

Il 59° premio “Renato Simoni per la fedeltà al teatro di prosa” viene attribuito quest’anno a un attore molto apprezzato sia dal pubblico che dalla critica: Toni Servillo.

La cerimonia di consegna del premio avverrà mercoledì 6 luglio al Teatro Romano alle ore 21 prima dell’inizio di Giulio Cesare che quest’anno apre il 68° Festival Shakespeariano dell’Estate Teatrale Veronese in prima nazionale con la regia di Àlex Rigola e che vede, tra i protagonisti, Michele Riondino.

Giulio Cesare inaugura il Festival Shakespeariano

Mercoledì 6 luglio alle 21.15, il 68° Festival Shakespeariano sarà inaugurato al Teatro Romano dal dramma storico Giulio Cesare. Il 7, l'8 e il 9 luglio alla stessa ora, andranno in scena le repliche dello spettacolo, prodotto dal Teatro Stabile del Veneto -Teatro Nazionale in collaborazione con l’Estate Teatrale Veronese.

@Verona Jazz 2016- Dado Moroni, Eddie Gomez e Joe La Barbera "Kind of Bill"-23 Giugno- Live Report

 

 

 

 

 

Dado Moroni è sicuramente uno dei più interessanti e notevoli pianisti della scena jazz internazionale. Conosciuto sicuramente più all'estero che in patria annoverà una serie di collaborazioni di altissimo livello: Ron Carter, Oscar Peterson, Ahmad Jamal, Tom Harrell, Peter Erskine...

Nella cornice del Teatro Romano si presenta con due fantastici muscisti, Eddie Gomez al contrabbasso e Joe La Barbera alla batteria, per un omaggio al grande pianista Bill Evans.

Pagine