Teatro Orlandi

VeloFestival Nostra Signora degli amori al Teatro Orlandi

Giovedì 20 agosto, alle 21, in scena alla rassegna di VeloFestival il cantastorie, menestrello e saltimbanco Andrea Brugnera con i suoi funambolismi di parole al Teatro Orlandi di Velo Veronese nello spettacolo Nostra Signora degli amori. (Notre Dame de Paris) o il Desiderio al Tempo delle Cattedrali ispirato al romanzo di Victor Hugo.

Data: 
Giovedì, 20 Agosto, 2015 - da 21:00 a 22:30

Andrea Brugnera con Nostra Signora degli amori al VeloFestival

Nuovo appuntamento con il VeloFestival, al Teatro Orlandi di Velo Veronese, giovedì 20 agosto alle 21. In scena lo spettacolo di e con Andrea Brugnera Nostra Signora degli amori. (Notre Dame de Paris) o il Desiderio al Tempo delle Cattedrali ispirato al romanzo di Victor Hugo.

Il naufragio del matti. La nuova commedia musicale di Alessandro Anderloni

Alessandro Anderloni ritorna alla commedia musicale. Dopo il fortunato La corte dei strassoni, portato sulla scena cinque anni fa con un gruppo di giovani artisti, Anderloni fonda La Compagnia dei musici: nuovo ensemble che riunisce attori, cantanti e musicisti veronesi.
Il debutto con una nuova produzione: lo spettacolo Il naufragio dei matti scritto, composto e diretto dallo stesso Anderloni e prodotto dall'associazione Le Falìe con Àissa Màissa.

VeloFestival: Carlo, l'ombra e il sogno in scena al Teatro Orlandi di Velo Veronese

Torna Carlo, l'ombra e il sogno. La storia di Carlo Zinelli, dal manicomio di Verona alle gallerie d'arte di tutto il mondo, messa in scena da Alessandro Anderloni.
Un emozionante viaggio multimediale di parole, immagini e suoni dentro i dipinti di un artista inconsapevole del suo genio, narratore di se stesso, del suo e del nostro mistero.
Venerdì 10 luglio alle 21 il monologo viene proposto in replica nel nuovo Teatro Orlandi di Velo Veronese, nell'ambito della rassegna VeloFestival.

Il “miracolo” della generosità fa rinascere il teatro di Velo Veronese

L'inaugurazione sabato 20 giugno (alle 18.30), dopo due anni di progettazione e tre di lavori. È intitolato a don Marcellino Orlandi, parroco di Velo dal 1939 al 1949: protagonista della vita del paese durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale.

VeloFestival due nuovi spettacoli per inaugurare il Teatro Orlandi di Velo Veronese

Dopo due anni di restauro, il 20 giugno riapre, con il nome di Teatro Orlandi, la sala che dal 1990 è la casa artistica di Alessandro Anderloni e de Le Falìe. Le anteprime de Homo Homini lupus e Il naufragio dei matti sono tra gli appuntamenti della rassegna che prosegue per l'intera estate

Dopo due anni di restauro, il 20 giugno riapre, con il nome di Teatro Orlandi, la sala che dal 1990 è la casa artistica di Alessandro Anderloni e de Le Falìe, dove cioè è nata e cresciuta l’esperienza artistica che ha fatto parlare di Velo come del “paese in scena”.