tagli province

Riordino province. Zanoni: "Regione sblocchi partita entro l’autunno"

“Entro l’autunno la Regione Veneto deve metter mano in modo chiaro al riordino delle funzioni delle Province venete e alla collocazione dei dipendenti. Altrimenti per gli stessi lavoratori e per tutta una serie di servizi fondamentali, come l’assistenza ai disabili sensoriali, i centri per l’impiego e la Polizia provinciale che si occupa di tutela ambientale, sarà il buio pesto”.

La presa di posizione è del consigliere regionale del PD, Andrea Zanoni, presente stamani all’assemblea dei dipendenti e delle organizzazioni sindacali della Provincia di Treviso.