sindacato

Manifestazione Nazionale Fondazioni Lirico Sinfoniche

Il prossimo lunedì 8 maggio le organizzazioni sindacali SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL , FIALS, promuovono a Verona una manifestazione nazionale in continuità a quella realizzata lo scorso 27 marzo a Firenze, alla quale ne seguiranno altre nelle principali città in cui siano presenti le Fondazioni Lirico Sinfoniche.

Data: 
Lunedì, 8 Maggio, 2017 - da 11:00 a 15:00

8 maggio Manifestazione Nazionale Fondazioni Lirico Sinfoniche

Il prossimo lunedì 8 maggio le organizzazioni sindacali SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL , FIALS, promuovono a Verona una manifestazione nazionale in continuità a quella realizzata lo scorso 27 marzo a Firenze, alla quale ne seguiranno altre nelle principali città in cui siano presenti le Fondazioni Lirico Sinfoniche.

Emanuela Mascalzoni nuova Segretaria Generale della Fiom Ggil di Verona

Oggi, 7 ottobre 2016, Emanuela Mascalzoni è stata eletta Segretaria Generale della Fiom Ggil di Verona.
La Mascalzoni  subentra a Stefano Zantedeschi che ha svolto l'incarico di Segretario Generale per 8 anni. È  la prima volta che una donna ricopre questo ruolo  nella regione Veneto.
Emanuela Mascalzoni dal 2009 in Fiom come membro di segreteria, ha precedentemente ricoperto il ruolo di funzionario sindacale in Slc Cgil, il sindacato delle comunicazioni.

L'Assessore Enrico Toffali querelato

In questi giorni è stata presentata un esposto/querela nei confronti dell’Assessore Enrico Toffali.

Sabato 21 Marzo, 2015, sul Corriere del Veneto ed. di Verona appariva un articolo dal titolo «Basta, il calice è colmo».
All’interno dell’articolo venivano riportate le dichiarazioni virgolettate dell’assessore Enrico Toffali.

Revoca Assemblea Polizia Municipale. Gioco di Squadra

Purtroppo si è realizzato ciò che ieri durante la conferenza stampa paventavamo. L’amministrazione comunale ha annullato il tavolo di trattativa previsto per oggi sperando che dopo la compatta risposta allo sciopero di domenica 3 maggio  si rompesse il fronte sindacale.

Abbiamo ricevuto, solo questa mattina e con sorpresa, la comunicazione di revoca delle Assemblee, previste per domani mercoledì 6 maggio, firmata da 16 su 30 componenti dell’RSU i quali,evidentemente, non si sono ben connessi con i loro rappresentanti presso la Polizia Municipale (PM).

Riello, Ferroli, Biasi: imprenditori?

I lavoratori e le lavoratrici di Riello, Ferroli, Sime, Cardi, Overmeccanica e Officine Ferroviarie Veronesi si sono riuniti questa mattina, 9 marzo, in Piazza Dante per un presidio organizzato dai sindacati di categoria, Fim, Fiom e Uilm.
Il Termomeccanico, tra lavoratori diretti ed indotto, rappresenta circa 3 mila persone ed è da troppi anni in crisi. Mancanza di idee innovative, assenza di investimenti, attendismi e disinteresse dei proprietari hanno portato il settore al collasso.

3 mila lavoratori sfilano a Verona

Oltre tremila persone hanno dato vita alla manifestazione indetta da Cgil e Uil in occasione dello sciopero generale di venerdì 12 dicembre. Così non va è il titolo di questa giornata e così non va l'hanno ripetuto più volte i lavoratori ed i pensionati all'interno del corteo ma anche gli studenti e tutti gli oratori che hanno chiuso la manifestazione in Piazza Isolo.

“…non c’è più morale, Contessa…”

Non ci interessano le supposizioni, non ci interessano le ipotesi, non ci interessa quello che possono aver pensato gli uomini e le donne delle forze di polizia in servizio a Roma. L’unica cosa che ci interessa è che i lavoratori e le lavoratrici dell’acciaieria di Terni sono stati pestati come solo la polizia di Tambroni, negli anni sessanta, riusciva a fare.
Per noi, quello che è accaduto ieri a Roma è intollerabile.

Non erano un milione...

Sì, la Camusso si è sbagliata. Ieri a Roma non è sfilato corteo di un milione di persone, ma di 987 562. Non un milione ma comunque tanti, in rappresentanza di quei milioni di privilegiati che sono la vera causa dello sfascio di questo Paese. 

Pagine