sicurezza

Incidente acciaieria NLMK Oppeano: presidio unitario sindacati in Piazza dei Signori

Giovedì 14 settembre 2017 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 si terrà in Piazza dei signori a Verona un presidio unitario CGIL CISL UIL, in concomitanza con l’incontro fissato con il Prefetto di Verona per le ore 11.00, in merito all’incidente mortale sul lavoro accaduto presso l’acciaieria NLMK Verona Spa di Oppeano.

Esplosione Acciaierie di Verona: 6 lavoratori coinvolti

Oggi 4 Settembre intorno alle ore 4.30 si è verificata un'esplosione alle Acciaierie Pittini di Lungadige Galtarossa a causa della presenza di acqua all’interno del forno. L'incidente ha coinvolto sei lavoratori, di cui quattro ricoverati in ospedale.
Dall'inizio dell'anno, questo è il terzo incidente sul lavoro con feriti. Un altro, il quarto, si è concluso senza danni alle persone.

Sicurezza e accoglienza. Tavola rotonda di Verona Civica

Agire localmente, pensando globalmente per costruire una città accogliente che non rinunci ad inclusione e sicurezza. Questo l'indirizzo da cui si sviluppa l'incontro "Sicurezza e accoglienza a Verona" in agenda per lunedì 29 maggio, alle 20.30 presso il centro Tommasoli, via Perini 7.

Zardini: Approvato alla Camera l’emendamento del Governo per sbloccare le assunzioni dei vigili nei Comuni virtuosi

Martedì 14 marzo 2017 la Camera ha approvato un emendamento del Governo al Decreto sulla Sicurezza Urbana (di 14/2017) per sbloccare le assunzioni dei vigili negli enti virtuosi.

Raccolta firme per riqualificare il piazzale delle scuole Vivaldi

Il capogruppo Pd in Terza Circoscrizione Federico Benini, di concerto con il consigliere comunale Pd Michele Bertucco, sollecitano l’intervento del Comune e della Circoscrizione sullo stato del piazzale antistante le scuole primarie Vivaldi di Via Scarabello, tra Via San Marco e Via Sogare.

Il sindaco telecamere&pistole

Il Comune di Verona ha stipulato un nuovo accordo con Sicuritalia per tenere sotto controllo alcune aree verdi della città. Da questo mese è infatti una guardia giurata, armata, pattuglierà zone “sensibili” della città. Per il sindaco Flavio Tosi ed il comandante dei Vigili Urbani, Altamura, tra le zone maggiormente problematiche sotto il profilo della sicurezza ci sono i Bastioni, i giardini di Piazza Pradaval e Piazza Brà. Il servizio, operativo da questo mese, coprirà l’orario 15-23 e costerà ai cittadini veronesi 300 mila euro all’anno.

“Possibile”: la ricetta del sindaco per la legalità non funziona

“Possibile”, forza politica cittadina alternativa a Tosi e al Pd targato Renzi, così entra nel merito della discussione che coinvolge il sindaco Tosi sulla legalità, discussione sollevata dapprima con l’intervento di Possibile sull’“Agente 26” dei vigili urbani e poi dalla denuncia di Paternoster della Lega Nord sulla situazione allo Stadio in occasione di Chievo-Inter.

Dossier su Flavio Tosi sindaco di Verona a cura di VeronaPolis

Nell'aprile del 2000 viene eletto   Consigliere regionale della Regione Veneto.

Nel 2005 è rieletto Consigliere regionale con  il record assoluto di preferenze tra tutti i candidati: 28.000 voti. In quell’amministrazione ha ricoperto la carica di assessore regionale alla Sanità sino al 25 giugno 2007, quando si è dimesso per assumere quella di Sindaco di Verona.

Il 29 maggio 2007 Tosi viene eletto Sindaco di Verona con il 60,75% dei voti.

Il 7 maggio 2012 Tosi viene rieletto  Sindaco per un secondo mandato con il 57% dei voti,

Lavorare per vivere, non per morire

Lavorare per vivere, non per morire anche se gli ultimi dati forniti sulle morti e sugli infortuni confermano che i luoghi di lavoro non sono sempre sicuri nel nostro Paese, pur essendo diminuita l'occupazione  in questi ultimi anni muoiono più lavoratori. Solo nel Nordest, nel 2014 fino a novembre, ci sono state ben 95 vittime, il 13,1% in più dell'anno precedente. In Veneto gli infortuni mortali sono stati 64 e la provincia di Verona  detiene anche questa volta il primato con 14 vittime.

Pagine