Safar Mazì

I colori del Mediterraneo, le melodie del Medioriente

Il termine Safar, in arabo e iraniano, significa viaggio, mentre Mazì, in greco, significa insieme. Il nome Safar Mazì esprime un viaggio insieme e il progetto musicale ideato attorno a queste parole rende piena ragione di una visione aperta al mondo in cui ogni diversità contribuisce a costruire un nuovo percorso in un dinamismo musicale senza confini ed etichette verso l’incontro e l’integrazione.

In viaggio tra Mediterraneo e Medio Oriente con i Safar Mazì

Dal Sud dell'Italia attraverso i Balcani, passando dall'Albania e dalla Grecia, per approdare in Turchia e spingersi fino alle terre dell'Iran e dell'Armenia.