rassegne teatrali

La vita è… un blues al Camploy per L'Altro Teatro

Con La vita è… un blues prosegue, venerdì 23 gennaio alle 20.45 al Teatro Camploy, la rassegna L'altro teatro organizzata dal Comune di Verona in collaborazione con Arteven (Circuito Teatrale Regionale) e con il sostegno della Regione del Veneto e del MIBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Lo spettacolo, proposto da Punto in Movimento / Shiftingpoint Circuitoteatro e dalla Big Band Ritmo Sinfonica Città di Verona, nasce da un’idea di Marco Pasetto e di Roberto Totola.

Alle Stimate appuntamento con la storia con L'Amico Ritrovato

Appuntamento con la storia, appuntamento con l'amicizia: il 21, 22 e 28 gennaio presso il Teatro Stimate di Verona, ore 10,00, più di 680 studenti prenderanno parte alle repliche di L'amico ritrovato, nuova produzione di Fondazione Aida allestita in occasione della Giornata della Memoria, e nell'ambito della rassegna Teatro Scuola, tratta dall'omonimo rom

Data: 
Mercoledì, 21 Gennaio, 2015 - da 10:00 a 11:00
Giovedì, 22 Gennaio, 2015 - da 10:00 a 11:00
Mercoledì, 28 Gennaio, 2015 - da 10:00 a 11:00

L'Amico Ritrovato di Fondazione Aida alle Stimate per la Giornata della Memoria

Appuntamento con la storia, appuntamento con l'amicizia: il 21, 22 e 28 gennaio presso il Teatro Stimate di Verona, ore 10,00, più di 680 studenti prenderanno parte alle repliche di L'amico ritrovato, nuova produzione di Fondazione Aida allestita in occasione della Giornata della Memoria, e nell'ambito della rassegna Teatro Scuola, tratta dall'omonimo romanzo, e da alcuni passi di Un’Anima Non Vile, di Fred Uhlman.

Al Teatro Laboratorio torna l’appuntamento con Comicus

Giovedì 22 gennaio ore 21.00 al Teatro Laboratorio (Verona, ex Arsenale asburgico, entrata da piazza Arsenale o da via Todeschini) torna l’appuntamento con Comicus,  la satira pungente, senza limiti, fatta di osservazione, irriverenza, sarcasmo e un po’ di sana cattiveria, con un linguaggio duro all’occorrenza e libero da censure. Un cabaret graffiante e trasgressivo con Diego Carli, Il Grezza, Paolo Rozzi, Gnollo, Jack Jacopuzzi e ospiti a sorpresa.

Patricia Zanco al Camploy con Onorata Società. L'intervista esclusiva a Radio Popolare Verona

Ascolta, l'esclusiva intervista rilasciata da Patricia Zanco a  Radio Popolare Verona. L'artista sarà in scena al Teatro Camploy di Verona venerdì 16 gennaio alle 20,45 per la rassegna L'Altro Teatro con Onorata Società di Francesco Niccolini di cui l’attrice firma anche la regia insieme a Daniela Mattiuzzi  produzione.

Data: 
Venerdì, 16 Gennaio, 2015 - da 20:45 a 22:30

Questa sera Patricia Zanco ai microfoni di Radio Popolare Verona presenta Onorata Società

Questa sera Patricia Zanco sarà intervistata durante la trasmissione Time Out in onda alle 19,50 dopo il gr.
La Zanco infatti, venerdì 16 gennaio sarà al Teatro Camploy di Verona con Onorata Società di Francesco Niccolini di cui l’attrice firma anche la regia insieme a Daniela Mattiuzzi  produzione.

Grande Teatro: Sogno di una notte di mezza sbornia

Il 2015 del Grande Teatro inizia con una spassosa commedia di Eduardo De Filippo: Sogno di una notte di mezza sbornia in scena da martedì 13 gennaio al Nuovo con Luca De Filippo e Carolina Rosi per la regia di Armando Pugliese.

Data: 
Martedì, 13 Gennaio, 2015 - da 20:45 a 22:45
Mercoledì, 14 Gennaio, 2015 - da 20:45 a 22:45
Giovedì, 15 Gennaio, 2015 - da 20:45 a 22:45
Venerdì, 16 Gennaio, 2015 - da 20:45 a 22:45
Sabato, 17 Gennaio, 2015 - da 20:45 a 22:45
Domenica, 18 Gennaio, 2015 - da 16:00 a 18:00

Luca De Filippo e Carolina Rosi al Nuovo con Sogno di una notte di mezza sbornia

Il 2015 del Grande Teatro comincia con uno dei maggiori e più amati autori italiani del Novecento, noto in tutto il mondo: Eduardo De Filippo. Da martedì 13 gennaio (alle 20.45) a domenica 18 va in scena al Nuovo Sogno di una notte di mezza sbornia che ha come protagonista il figlio di Eduardo, Luca De Filippo e, coprotagonista, Carolina Rosi (figlia del grande regista, Francesco) diretti da Armando Pugliese in una produzione Elledieffe.

Il giardino dei ciliegi al Nuovo per l'appuntamento con il Grande Teatro

Il secondo appuntamento del Grande Teatro è con un altro classico: dal 16 al 21 dicembre sarà in scena al Nuovo Il giardino dei ciliegi di Anton Čechov (1860-1904), uno dei maggiori autori russi di tutti i tempi. A metterlo in scena sono il Teatro Stabile di Napoli e il Teatro Stabile di Verona in un allestimento che vede come protagonista Gaia Aprea con la regia di Luca de Fusco, che cura anche l’adattamento del testo tradotto da Gianni Garrera.

Per la rassegna del Grande Teatro Franco Branciaroli nell'Ernrico IV

La ventinovesima edizione del Grande Teatro inizia martedì 25 novembre al Nuovo con un capolavoro di Pirandello: Enrico IV che vede Franco Branciaroli protagonista e regista.
Repliche sino a domenica 30.
Giovedì l’incontro con gli attori.

Data: 
Martedì, 25 Novembre, 2014 - da 20:45 a 22:30
Mercoledì, 26 Novembre, 2014 - da 20:15 a 22:30
Giovedì, 27 Novembre, 2014 - da 20:45 a 22:30
Venerdì, 28 Novembre, 2014 - da 20:45 a 22:30
Sabato, 29 Novembre, 2014 - da 20:45 a 22:30
Domenica, 30 Novembre, 2014 - da 16:00 a 17:45

Pagine