pronto soccorso

Inefficienza del servizio di PS o conflitto del sistema? L'opinione di Paolo Ricci

Di recente i codici del Pronto Soccorso (PS), che stabiliscono l’ordine prioritario di urgenza al trattamento, hanno subito una sorta di down-grading,  per cui quelli “verdi” sono stati declassati in “bianchi”. Questo significa che più pazienti devono pagare il ticket. Un escamotage per scoraggiare l’accesso a chi non rientra tra le urgenze effettive. Nella nostra città, come altrove, si è scatenata la polemica. Giusto o sbagliato? In realtà, si tratterebbe di  una cosa giusta che però, all’interno di un contesto sbagliato, subisce il rovesciamento nel suo opposto.