presentazione libro

Francesca Fasani presenta Ho paura del nero

Per tutti coloro che amano fermarsi ad ascoltare storie in contesti fuori dal comune, lontano dalla frenesia contemporanea, ecco in arrivo il ciclo di “Eventi in Bottega” organizzati a cadenza mensile nella bottega di abiti retro Walk The Line di via  Milani 5A a Parona con la collaborazione dell’agenzia di comunicazione specializzata in storytelling Pensiero visibile.

Baciami senza rete di Paolo Crepet

Emozionarsi di fronte ad un bacio. Gioire per un sorriso. Trascorrere un pomeriggio con i nonni. Abbracciare un amico. Piangere di felicità. Provare imbarazzo al primo appuntamento. Chi sono i “nativi digitali”? Come sarà da grande un bambino che ha comunicato sempre attraverso un device? Come cambierà il suo modo di percepire i sentimenti rispetto ad un adulto?

Risvegliare l'umano @Gabrielli Editori

In occasione del Giorno della Memoria Gabrielli Editori danno appuntamento venerdì 27 gennaio alle 18.15 nella loro sede a Cengia di San Pietro in Cariano con "Risvegliare l'umano", Hannah Arendt, Dietrich Bonhoeffer, Etty Hillesum a partire dal libro di Christian Albini, "Il male". Incontro con don Roberto Vinco e con la partecipazione degli studenti dell'Istituto Calabrese-Levi (San Pietro in Cariano) per le letture tratte da Etty Hillesum. Modera Nicoletta Capozza.

Data: 
Venerdì, 27 Gennaio, 2017 - da 18:15 a 20:15

Bulli e Pupe, contro la violenza di genere

L'Associazione Isolina e..., in collaborazione con l'Associazione "Prospettiva Famiglia" e la rete di scuole  "Scuola e Territorio: educare insieme", promuove l’incontro con Agsm e Comune di Verona Bulli e Pupe: come i maschi possono cambiare, come le ragazze possono cambiarli rivolto a genitori, educatori, scuole con Alberto Pellai, medico psicoterapeuta dell'età evolutiva e ricercatore al dipartimento di Sanità Pubblica dell'Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Autore del libro Bulli e Pupe: come i

Più forte della prigionia

L’Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, l’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI), l’Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti (ANPPIA) e l’Associazione nazionale ex deportati (ANED), per ricordare il Giorno della memoria, organizzano un incontro che si terrà presso la sala “Berto Perotti” dell’IVrR, in via Cantarane, 26, sabato 14 gennaio  alle ore 16:20 in cui sarà presentato il libro Più forte della prigionia.

Presentazione del libro Il carteggio Zolli - Pettazzoni (1925 - 1952)

La corrispondenza intercorsa nell’arco di ventisette anni (1925-1952) tra Eugenio Zolli (1881-1956) e Raffaele Pettazzoni (1883-1959) rende testimonianza di una lunga e feconda collaborazione scientifica fra i due studiosi e, anche attraverso la narrazione di vicende e traversie accademiche, aiuta a ricostruire il contesto in cui si afferma la storia delle religioni, si compie la parabola del modernismo, si diffonde la psicoanalisi.

Come sugli alberi le foglie

La Libreria Gulliver in collaborazione con il CAI Cesare Battisti presenta Come sugli alberi le foglie (Guanda editore), di e con Gianni Biondillo che dialogherà con Beppe Muraro venerdì 25 novembre alle 20.30 alla Sala Africa di Fondazione Nigrizia, Vicolo Pozzo 1 a Verona. Ingresso libero con opportunità di parcheggiare.                                             

Giulio Regeni, le verità ignorate

La Sobilla, in collaborazione con veronetta129 e Net Generation, nell'ambito di MediOrizzonti presenta Giulio Regeni, le verità ignorate. La dittatura di al-Sisi e i rapporti tra Italia ed Egitto, di Lorenzo Declich (Alegre edizioni 2016) giovedì 27 ottobre 2016, ore 20.30 in Salita San Sepolcro, 6/b, a Verona. Ingresso libero con tessera consigliata.

Ad est del romanticismo

Il Cai Cesare Battisti, in collaborazione con la Libreria Gulliver, presenta Ad est del romanticismo. 1786-1901: alpinisti vittoriani sulle Dolomiti (New Book Edizioni) di e con Fabrizio Torchio e Riccardo Decarli giovedì 27 ottobre alle 21 in via San Nazaro, 15. L'opera di Torchio e Decarli, in collaborazione con Fondazione Accademia della Montagna del Trentino racconta la nascita dell'alpinismo trentino e dolomitico. Edita, non per caso nel centenario della morte di Francis Fox Tuckett, uno dei più attivi protagonisti della cosiddetta golden age dell’alpinismo.

Pagine