politica

Zardini:"A Verona, immediata chiarezza!"

Le vicende giudiziarie degli ultimi mesi che hanno visto amministratori veronesi e dirigenti di aziende partecipate diventare protagonisti di una bruttissima pagina per la città, destano la più viva preoccupazione.
Ferma restando la presunzione di innocenza fino a condanna definitiva, le misure restrittive ordinate fanno presagire atti e fatti di concreto pericolo e pongono molti quesiti su come sia stata gestita la cosa pubblica nella nostra città.

Massimo Castellani: “Il sistema Verona si sta sgretolando”

Il sistema Verona si sta sgretolando sotto i nostri occhi. La Verona delle manifatture industriale, la Verona delle banche, la Verona del benessere diffuso sta scomparendo, lasciando sul terreno aziende chiuse, disoccupati, giovani senza speranza e assenza di un futuro per migliaia di persone. Il tutto nel silenzio più assordante di una classe politica che altro non sa fare che manifestare la propria solidarietà ad imprese e lavoratori.

Parentopoli: che ha fatto Toffali?

Dalla lettura delle carte dell'inchiesta sulla Parentopoli veronese emerge l'immagine di un sistema in cui le aziende pubbliche veronesi vengono usate per dare lavoro ad amici e parenti dei politici di turno, tutti facenti riferimento ad un'area politica ben precisa. E' gravissimo che all'interno di questo quadro a dir poco opaco compaia più volte il nome dell'attuale assessore alle aziende Partecipate Enrico Toffali che invitiamo a chiarire la sua posizione prendendo in considerazione tutte le conseguenze del caso, dimissioni comprese.

Fante, Cavallo e Re

… un, due, tre, Fante, Cavallo e Re. Ci siamo, fiato sospeso per la conta finale tra Pippo Civati, Gianni Cuperlo e Matteo Renzi per la leadership del PD.
Se è vero che non si può dare niente per scontato, come afferma Renzi, è pur vero che la sensazione è quella di chi arriva quando ormai non serve più, quando è troppo tardi.
Se questa è la sinistra, è una sinistra miope, fuori sincrono con i tempi  con i tempi del paese e la vita delle persone.

Fetori e Potenti

Il padrone della rinata Forza Italia è stato definitivamente condannato in agosto. Siamo a fine novembre e I termini “certezza della pena” e “decadenza  immediata” si sono dilatati in modo oltraggioso ed offensivo. Non solo ma nelle ultime ore sentiamo il “condannato” parlare di golpe contro di lui e pretendere la grazia.

Qual è il ruolo delle Commissioni e delle Circoscrizioni?

Civica Attiva  -la lista civica  che lavora  nell’VIII Circoscrizione- si ritira da 8  (su 11) Commissioni dell’VIII Circoscrizione del Comune di Verona, denunciando un modo inconcludente di fare politica.  Le Circoscrizioni vengono svuotate dei loro poteri, sorpassate e/o scavalcate in molti ambiti di competenza. Le commissioni ancora di più. Pensate come strumenti partecipativi, in realtà molte si ritrovano  solo per certificare il lavoro già svolto o decisioni già prese altrove.

Appuntamento a Quinzano con la Festa del Partito Democratico

La Festa di Quinzano del Partito Democratico, prende ufficialmente il via domani 25 luglio e proseguirà fino al 4 agosto nella consueta area verde della Circoscrizione 2 di fronte alle piscine di via Santini.

Per riaccendere la passione alla buona Politica ci saranno approfondimenti tematici, dibattiti, incontri, interviste.

I risultati elettorali in Pakistan e le affinità elettive con l’Italia

Mancano ancora i risultati ufficiali, ma la situazione che si sta profilando in Pakistan rimanda pari, pari alla situazione che stiamo vivendo.
Infatti, secondo i dati elaborati dai media, Nawaz Sharif, ex premier e leader del Movimento musulmano pachistano si aggiudicherebbe le legislative ma il suo partito, ma in base ai primi dati, non riuscirebbe a ottenere la soglia dei 172 seggi necessari per la maggioranza di governo.

Pagine