Pinelli

15 dicembre 1969, Giuseppe Pinelli, io non sono Stato!

Io non sono Stato! 15 dicembre 1969, tre giorni dopo la strage di Piazza Fontana, muore Giuseppe Pinelli "precipitato"  dalla finestra dell'ufficio della questura di Milano dove era trattenuto per accertamenti.

Una pagina buia della nostra storia, purtroppo non un caso unico, e se per piazza Fontana si sono avute cinque istruttorie, per la morte di Pinelli siamo rimasti all’inconcepibile "malore attivo» del 1975" (sentenza istruttoria del giudice istruttore Gerardo D’Ambrosio).