pd verona

Circoscrizioni: il Pd aperto ad accordi programmatici con le altre minoranze

Venerdì 8 settembre, i Consiglieri di Circoscrizione del Partito Democratico si sono riuniti in assemblea plenaria per discutere l’opportunità di tenere una linea comune in vista dell’avvio delle attività dei Consigli di Circoscrizione dove, come è noto, il voto amministrativo non configura nessuna maggioranza “preconfezionata”. 

Comitato veronese per Anrea Orlando Segretario nazionale del PD: unire l’Italia unire il PD

Lunedì 10 aprile alle ore 18:00, al Grand Hotel Des Arts in Corso Porta Nuova 105 (Verona)  il  Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il Candidato alla segreteria regionale del PD Giovanni Tonella saranno ospiti di un incontro aperto al pubblico, coordinato da Donata Gottardi, Presidente del Comitato veronese per Andrea Orlando segretario.

PD Verona: il comitato provinciale a sostegno della mozione di Andrea Orlando fa il punto della situazione

Oggi (4 aprile 20117 ndr), nella sede provinciale del Partito Democratico di Verona, il comitato provinciale costituito a sostegno della mozione di Andrea Orlando fa il punto della situazione a metà del percorso congressuale che porterà alla scelta del segretario nazionale con le Primarie aperte del 30 aprile.

Trevisi rifiutala candidatura a sindaco, il PD si augura un ripensamento

Nelle scorse ore Gianpaolo Trevisi ha inviato una lettera ai segretari del PD veronese Alessio Albertini e Orietta Salemi con la quale ringrazia i molti veronesi che gli hanno manifestato sostegno in queste ore, ma esprimendo una indisponibilità alla candidatura.

Zardini – Ugoli PD: Il Comune di Verona non ha ancora reso noto il Bilancio Verde Pubblico

La delibera 17/2016 del Comitato per lo sviluppo del verde pubblico presso il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ha reso obbligatoria la pubblicazione per il sindaco a fine mandato di rendere noto il bilancio arboreo. 

Michele Bertucco mette i punti sulle i

Il PD veronese inizia ufficialmente la campagna elettorale in vista delle Amministrative 2017. Lo fa con una promessa: «Lo abbiamo ripetuto in tutte le sedi, nei documenti ufficiali e nelle interviste: non esiste e non ci sarà alcun accordo tra il Partito Democratico e Tosi». Michele Bertucco, Verona Piazza Pulita, in risposta diffonde il seguente comunicato stampa.
 

Verona: prime bocciature per il bilancio previsionale, l’amministrazione scricchiola

“Dalle prime bocciature del bilancio previsionale 2017 in Seconda e in Quarta Circoscrizione si conferma una spaccatura forse insanabile in seno all’amministrazione Tosi: con i casaliani che si astengono (in seconda si è astenuto anche il presidente Grigolini) e il voto contrario dell’intero centrodestra, l’amministrazione Tosi non ha più una maggioranza sicura nelle Circoscrizioni e forse neanche in Comune. Con questi numeri ogni delibera, anzi ogni consiglio, diventano a rischio”.

La sinistra che non c'è

Secondo quanto riferisce il Corriere di Verona, Michele Bertucco starebbe per diventare capogruppo di Piazza Pulita, raggruppamento di comitati cittadini che si presentò alle scorse elezioni del 2012. Si chiuderebbe in tale modo il difficile rapporto tra l'ex capogruppo del Pd in consiglio comunale ed il partito medesimo.

Pirati all'arrembaggio. Cristina Stevanoni risponde a Michele Bertucco

Caro Michele, leggo questo tuo intervento "Bertucco spiega al PD cos’è l’opposizione", che doverosamente ricorda al Pd veronese le fatiche impiegate (gli emendamenti per i bilanci di Paloschi sono frutto di tuo duro lavoro, ma qualcuno pensa che ti siano caduti nel piatto).

Pagine