pd

Trevisi rifiutala candidatura a sindaco, il PD si augura un ripensamento

Nelle scorse ore Gianpaolo Trevisi ha inviato una lettera ai segretari del PD veronese Alessio Albertini e Orietta Salemi con la quale ringrazia i molti veronesi che gli hanno manifestato sostegno in queste ore, ma esprimendo una indisponibilità alla candidatura.

Dove vive D'Arienzo? Botta e risposta al vetriolo tra D'Arienzo e Fasoli

Botta e risposta al vetriolo tra il deputato del Pd Vincenzo D'Arienzo ed il segretario di Rifondazione Comunista, Fiorenzo Fasoli. Al centro dello scontro le prossime elezioni amministrative cittadine.  L'idea che la sinistra cittadina pensi di andare al voto senza allearsi col Pd, a D'Arienzo non piace per nulla. Il deputato la accusa di responsabilità nel caso di vittoria delle destre. Una sorta di connivenza col nemico. Insomma il solito vizietto di una parte del Pd ritorna immancabilmente ogni volta che si va ad elezioni.

Fiorenzo Fasoli: “Dove vive D'Arienzo? Il suo è il canto del cigno”

fasoli d'arienzo il canto del cigno

Il segretario di Rifondazione risponde al deputato PD: “Autolesionistico è l'accordo tra Renzi e Tosi: i nemici D'Arienzo li cerchi in casa sua. L'Ulivo appartiene ad un'altra epoca, ora Verona in Comune”.

Di nuovo l'Ulivo? Campagnari (SI) risponde a D'Arienzo (PD)

Giuseppe Campagnari

L'on. Vincenzo D'Arienzo (PD) ripropone l'alleanza di Centrosinistra a Verona, di cui il PD secondo lui dovrebbe esserne il perno. Si legge dalla sua pagina web: "Il PD ha naturalmente il compito di guidare l’area del centrosinistra, riorganizzarla, avviando iniziative di condivisione programmatica di governo del territorio. In pratica, ha il compito di favorire la sfida di governo. Innanzitutto, nel proprio campo politico, perché il PD, che è il compimento dell’Ulivo, è nato come perno fondamentale della coalizione di centrosinistra".

Mai con Flavio Tosi

In un'intervista pubblicata sul Corriere di Verona del 18 ottobre, Nadir Welponer rilancia l'idea dell'alleanza con Tosi per vincere le elezioni. Intervistato da Alessio Corazza, Welponer pensa ad un accordo programmatico tra PD, una lista della sinistra unita ed una lista civica, espressione della società civile e delle professioni. Questo  viene definito "tridente" e nelle speranze dovrebbe arrivare al ballottaggio nelle prossime elezioni amministrative. Welponer inserisce l'accordo con Tosi proprio in vista del ballottaggio.

Maria Elena Boschi ospite della Festa de L'Unità di Quinzano

Oggi, domenica 31 luglio alle 18.30 alla Festa de L'Unità di Quinzano è in programma l'incontro pubblico il ministro per le riforme costituzionali Maria Elena Boschi, nella prima parte dell'incontro si parlerà di pari opportunità, e nella seconda parte di riforma costituzionale.
Introduce l'incontro  Valeria Pernice, portavoce delle donne democratiche di Verona.

“Oltre la Paura” l’Europarlamentare Cècile Kyenge alla Festa de L’Unità Quinzano

Nell’edizione 2016 della festa de L’Unità di Quinzano trova spazio all’interno del fitto calendario di iniziative locali e nazionali anche una iniziativa di carattere internazionale e di estrema attualità.

Venerdì 29 luglio alle ore 20 presso l’Area verde della 2^ Circoscrizione è previsto il ritorno a Verona dopo tre anni dell’Europarlamentare Cécile Kyenge, già ministro dell’Integrazione del Governo Letta.

Pagine