Paolo Ferrero

Divieto di manifestare a Firenze, Pertini diceva: "Libero fischio in libero stato"

Sul divieto di manifestare a Firenze durante la "Leopolda" Paolo Ferrero, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea, ha dichiarato: "La propaganda renziana cerca di strumentalizzare i fatti di ieri a Firenze. Stiamo assistendo a un ribaltamento della realtà: gli autori dei disordini sono il Presidente del Consiglio e il Ministro degli Interni. Nessun democratico può sottovalutare quanto accaduto: il governo Renzi-Alfano ha vietato un corteo a tre (3) chilometri dalla Leopolda senza alcuna ragione di ordine pubblico.

Paolo Ferrero alla Festa in Rosso

Sarà Paolo Ferrero, già ministro del secondo governo Prodi e segretario nazionale di Rifondazione Comunista ad inaugurare gli incontri politici della Festa in Rosso, che da questa sera e fino al 6 settembre animerà il dibattito politico a Verona.