opinioni

Inchinati, proni, prostrati

Nei giorni scorsi abbiamo avuto la notizia che l'amministratore Delegato di Telecom lascia l'azienda e riceve 30 milioni di euro come buona uscita.
Ho atteso qualche giorno prima di scrivere per vedere se vi fossero reazioni. Nulla, niente di niente. Come se tutto questo fosse normale.

Mi aspettavo cori di urlatori indignati, vesti stracciate, gogne mediatiche e invece un banale AD in poco di un anno intasca immeritatamente una buonuscita di quel livello spropositato e nessuno o quasi fiata.

Vota Antonio, vota Antonio….

Domenica si vota. In queste ultime ore si consumano gli ultimi gesti di una campagna elettorale sotto tono, infiammata negli ultimi giorni, dalle foto di Bisinella e Tosi in compagnia del condannato, ex vicesindaco Vito Giacino e dalla decisione del Tar di “resuscitare” il Traforo.

Dei nove candidati alla poltrona di sindaco, solo quattro hanno la possibilità di ambire alla poltrona di sindaco: Salemi, Gennari, Sboarina e Bisinella. Questi quattro, e le liste che li sostengono, hanno la possibilità di arrivare al ballottaggio.

La bocciatura del TAR del Lazio della “riforma dei musei” e le regole della democrazia

La recente bocciatura del TAR del Lazio della “riforma dei musei” del ministro Dario Franceschini ha scatenato polemiche e prese di posizioni intransigenti, a favore o contro.

Come spesso accade in Italia dopo le sentenze, le critiche, positive e/o negative, si rivolgono soprattutto nei confronti della magistratura e non delle norme di legge applicate.

Speciali dell'Informazione: in replica la diretta sui giovani e la politica

Marta Tacconi davanti alla Biblioteca Civica di Verona

Time Out oggi pomeriggio alle 18:35 e domani alle 14:30, cede il posto alla replica degli Speciali dell'Informazione di Radio Popolare Verona per parlare rapporto tra giovani e la politica
Le amministrative sono ormai alle porte. A meno di un mese dall'11 giugno cosa pensano i giovani riguardo a mobilità, ambiente, sicurezza, cultura? Andranno a votare?

Gli speciali dell'informazione. Amministrative 2017. I giovani e la politica

Domani, 23 maggio 2017, alle 18:35 tornano gli Speciali dell'Informazione di Radio Popolare Verona.
Le amministrative sono ormai alle porte. A meno di un mese dall'11 giugno cosa pensano i giovani riguardo a mobilità, ambiente, sicurezza, cultura? Andranno a votare?
In studio Cinzia Inguanta e Agostino Mondin, sul campo a raccogliere le testimonianze dei giovani Lisa Mantoan e Marta Tacconi.

D’Arienzo: legittima difesa, quanta propaganda

Un tabaccaio di Padova che aveva ucciso un ladro è stato assolto per legittima difesa.
É l’ennesima assoluzione del genere. Negli ultimi venti anni gli italiani condannati si contano sulle dita della mano e sono stati casi in cui è stato accertato che la legittima difesa non c’entrava nulla.
Questo non toglie che la violazione del domicilio è uno dei reati più odiosi, ma fa chiarezza sulla propaganda della Lega.

Giorgio Massignan sulla copertura dell’Arena

Non intendo disquisire se il progetto che ha vinto il concorso internazionale di idee per la copertura dell’Arena sia realmente una buona proposta e soprattutto la migliore tra tutte quelle che hanno partecipato alla gara. E’  proprio l’idea che si possa coprire un antico anfiteatro romano che, prima di essere un teatro è un monumento e come tale da rispettare e conservare, che contesto totalmente. Questa strampalata idea è stata già più volte bocciata dalla Soprintendenza preposta e lo sarà anche questa volta.

Un candidato, un programma, una politica per ritrovare la sinistra che non c'è (più)

Mao Valpiana, Consigliere Comunale Emerito, ha raccolto il nostro invito a discutere della “sinistra che non c'è”, in vista delle ormai prossime elezioni amministrative veronesi.
Pubblichiamo il suo contributo alla discussione.

 

 

Il sogno

Pagine