migranti

Migranti nelle mire di Tosi

Caro Consigliere Michele Bertucco,

credo d'interpretare i sentimenti di molti, se t'invito a prendere in seria considerazione questa ennesima esibizione del Tosi che a noi meno piace, forte con i deboli, e debole con i forti.

Il Tosi torna, per l’occasione finale, ai temi dell’inizio: la lotta agli ultimi. Operazione particolarmente repellente, questa sua ultima, perché si rivolge contro una struttura, che opera fra mille difficoltà, e forse pure con mille pecche, com'è fatale, ma non senza qualche encomiabile risultato.

Convegno: Le misure di accoglienza nel sistema della protezione internazionale

Venerdì 16 dicembre a Verona il convegno Le misure di accoglienza nel sistema della protezione internazionale, presso la Sala Africa dei Missionari Comboniani, Vicolo Pozzo 1,
ore 14.45-18.00 (ampia possibilità di parcheggio).

Promuovono ASGI Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione e Cestim Centro Studi Immigrazione.

Data: 
Venerdì, 16 Dicembre, 2016 - da 14:45 a 18:00

Le misure di accoglienza nel sistema della protezione internazionale

Venerdì 16 dicembre a Verona il convegno Le misure di accoglienza nel sistema della protezione internazionale, presso la Sala Africa dei Missionari Comboniani, Vicolo Pozzo 1, ore 14:45-18:00 (ampia possibilità di parcheggio).

Promuovono ASGI Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione e Cestim Centro Studi Immigrazione.

La protesta dei profughi di Costagrande

Una trentina di profughi sdraiati in mezzo alla strada per richiedere di essere portati via da Costagrande, sopra Avesa, e permettere loro di andare verso il Nord Europa. E’accaduto ieri in centro a Verona, tra via Torbido ed il lungadige dov’era una volta la sede della Questura. Sono Eritrei e quindi provengono da una realtà di guerra decennale. Centinaia gli automobilisti bloccati ed inviperiti, dichiarazioni roboanti di politici sempre svelti di lingua e pochissimo con i fatti concreti, quelli de "la politica del dire". Fuoco e fiamme a destra, silenzio a sinistra.

Barricate a Goro per impedire l'arrivo di uno sparuto gruppo di donne e bambini

Le barricate le hanno fatte davvero. È successo a Goro, per la precisione nella frazione di Gorino, dove gli abitanti si sono mobilitati contro l’arrivo di 11 donne, di cui una incinta, e 8 bambini.
L’alzeremo barricate tanto spesso proclamato da Matteo Salvini e dalla Lega si è concretizzato ieri sera. Non è la prima volta, era già accaduto a Treviso e a Roma, ma quello che ha fatto scalpore è il fatto che si trattava di accogliere uno sparuto gruppo di donne e bambini, in questo paesino al Delta del Po.

Combonifem presenta La Ragazza del Mar Nero con Maria Tatsos

La sua nonna si chiamava Eratò, come la musa della poesia lirica e del canto corale. Il suo bisnonno, Petros, aveva scelto questo nome affinché fosse beneaugurante, nel caso il secondo arrivo in famiglia fosse stato ancora una bambina. Nonno Petros non badava alla tradizione per cui era una sfortuna avere figlie femmine, e chissà forse Eratò, con quel nome, avrebbe avuto in dono un’arte.

Benvenuti popoli migranti: incontro con la Verona che accoglie

Venerdì 13 maggio alle ore 20.30 Legambiente Verona e Fagiani nel Mondo organizzano un incontro con la Verona che accoglie nella Sala Tommasoli, in via Perini 7, Borgo Venezia (Verona). Benvenuti popoli migranti è un evento che invita a scegliere la generosità, anziché la paura e l'egoismo sociale, ricordando che anche l'Italia è un popolo di migranti.

Data: 
Venerdì, 13 Maggio, 2016 - da 20:30 a 23:30

Benvenuti popoli migranti: incontro con la Verona che accoglie

Venerdì 13 maggio alle ore 20.30 Legambiente Verona e Fagiani nel Mondo organizzano un incontro con la Verona che accoglie nella Sala Tommasoli, in via Perini 7, Borgo Venezia (Verona). Benvenuti popoli migranti è un evento che invita a scegliere la generosità, anziché la paura e l'egoismo sociale, ricordando che anche l'Italia è un popolo di migranti.

Pagine