Michele Croce

Matrimonio all'orizzonte tra Tosi e Pd?

Michele Croce, candidato sindaco del movimento Verona Pulita, interviene sulle ultime notizie che vedono l'attuale sindaco di Verona molto vicino a Renzi e alle posizioni del Pd dopo i flirt con Alfano.

"Prima va ai banchetti del Partito Democratico a firmare per il referendum, poi dichiara che se fosse a Roma voterebbe Giachetti, candidato del Pd. La domanda che rimane è: a quando la tessera del partito per il sindaco di Verona?"

Michele Croce: " Tosi vada a casa subito!"

"Verona in emergenza e Tosi pensa solo a se stesso e al suo futuro. Non aspetti maggio, vada a casa subito!"

Michele Croce, eletto nel 2012 nella lista Tosi e ora candidato sindaco del movimento Verona Pulita, chiede al sindaco di dedicarsi pure alla faccende private, ma di lasciare subito la poltrona di Primo cittadino.
Croce: «Credo nel modello Tosi e sono eletto nella sua lista. Poi scopro che non è oro tutto ciò che luccica...».

Pagine