Matteo Spiazzi

Estate Teatrale Veronese: Lunga vita al re bemolle!

Con Lunga vita al re bemolle! (sottotitolo: Cento anni di storia per far la vita meno amara...) proposto da Cantieri Invisibili prosegue la sezione prosa della 69a Estate Teatrale Veronese in Corte Mercato Vecchio l’11, 12, 13 e 14 luglio a

Data: 
Martedì, 11 Luglio, 2017 - da 21:30 a 23:00
Mercoledì, 12 Luglio, 2017 - da 21:30 a 23:00
Giovedì, 13 Luglio, 2017 - da 21:30 a 23:00
Venerdì, 14 Luglio, 2017 - da 21:30 a 23:00

Cantieri Invisibili presenta Lunga vita al re bemolle!

Con Lunga vita al re bemolle! (sottotitolo: Cento anni di storia per far la vita meno amara...) proposto da Cantieri Invisibili prosegue la sezione prosa della 69a Estate Teatrale Veronese in Corte Mercato Vecchio l’11, 12, 13 e 14 luglio alle 21:30.

Cantieri Invisibili presenta Venezia al Camploy di Verona

Mercoledì 5 aprile al Teatro Camploy alle 20:45 Venezia Venezia di Riccardo Pippa proposto dalla compagnia Cantieri Invisibili. La regia è di Matteo Spiazzi, che ne è anche interprete assieme ad Alberto Bronzato, Ermanno Regattieri e Giacomo Segulia. La scenografia è di Debora Pozza e Gino Copelli, i costumi di Antonia Munaretti, le maschere di Roberto Maria Macchi.

Venezia Venezia… Bagatelle all’antica con Cantieri Invisibili

Martedì 12 luglio alle 21.30 (con replica il 13-14-15), nell’ambito della sezione prosa della 68a Estate Teatrale Veronese in Corte Mercato Vecchio, andrà in scena lo spettacolo Venezia Venezia… Bagatelle all’antica di Riccardo Pippa proposto dalla compagnia Cantieri Invisibili. La regia è di Matteo Spiazzi, anche interprete assieme ad Alberto Bronzato, Ermanno Regattieri e Giacomo Segulia. La scenografia è di Debora Pozza e Gino Copelli, i costumi di Antonia Munaretti, le maschere di Roberto Maria Macchi.

Cantieri Invisibili debutta al Camploy con Sogno di una notte di mezza estate

L' 1 luglio debutta al Teatro Camploy  con Sogno di una notte di mezza estate la neonata Cantieri Invisibili, associazione culturale che si prefigge l'obiettivo di produrre, diffondere e sensibilizzare la cultura del Teatro a livello locale e internazionale: i soci fondatori sono Alberto Bronzato, Matteo Spiazzi e Riccardo Pippa.