mafia in Veneto

Consiglio di Stato conferma interdittiva antimafia della Prefettura di Verona nei confronti di GRI.KA Costruzioni

Ad un anno e mezzo dalla adozione da parte del Prefetto di Verona, Dottor Salvatore Mulas, il Consiglio di Stato - in sede di appello, al termine di un controverso iter giudiziario -,  ha confermato l’intero impianto dell’informazione antimafia “interdittiva” emessa nei confronti della GRI.KA COSTRUZIONI Srl, impresa specializzata in strutture in cemento armato e storicamente gestita da una famiglia di origine calabrese da tempo stabilitasi in provincia di Verona.

Infiltrazioni mafiose, Verotransport nuovamente interdetta dal Prefetto di Verona

Il 27 gennaio 2017 il Prefetto di Verona, Salvatore Mulas, ha adottato una nuova informazione interdittiva antimafia nei confronti di un’azienda di trasporti gestita da un imprenditore di origine calabrese, la VEROTRANSPORT S.r.l. di Nogarole Rocca (VR).

Il 18 luglio 2016 l’impresa era già stata destinataria di analogo provvedimento, di poche settimane successivo a quelli emessi nei confronti delle imprese collegate ALBI SERVICE & NOLEGGI S.r.l. ed A.G.L. GROUP S.r.l.s..

Affermazioni strampalate da campagna elettorale?

L'ennesima mazzata al sistema Verona, tanto caro al sindaco Tosi, un po' meno ai veronesi, arriva direttamente dalle parole dei vertici della Commissione Parlamentare Antimafia, nel corso della conferenza stampa in prefettura a chiusura della visita della Commissione in Veneto.