ISTAT

Mappa dei rischi dei comuni italiani

L'Istituto nazionale di statistica e Casa Italia, struttura di missione della Presidenza del Consiglio, rendono disponibile un quadro informativo integrato sui rischi naturali in Italia.

L'obiettivo è fornire variabili e indicatori di qualità, a livello comunale, che permettono una visione di insieme sui rischi di esposizione a terremoti, eruzioni vulcaniche, frane e alluvioni, attraverso l'integrazione di dati provenienti da varie fonti istituzionali, quali Istat, INGV, ISPRA, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Nel 2014 diminuiti gli incidenti stradali in Veneto unica eccezione la provincia di Verona

La regione veneto ha fornito i dati degli incidenti stradali dei primi 9 mesi del 2014. L'unico dato regionale negativo riguarda Verona. Nella nostra provincia infatti si registra un più 7.1% che tradotto in cifre più esplicite significa essere passati dai 2147 incidenti del 2013 ai 2300 del 2014. L'incremento è quindi di ben 153 incidenti. Tutto il resto del Veneto registra invece una diminuzione.

Di seguito i dati forniti dalla Regione Veneto:

5.400 interviste a Persone Senza Dimora

Il 21 novembre parte la seconda INDAGINE NAZIONALE sulla popolazione homeless in Italia, promossa dal Ministero del Lavoro, Dipartimento Inclusione Sociale, in collaborazione con fio.PSD, ISTAT e Caritas Italiana

In un mese, dal 21 novembre al 20 dicembre, si realizzeranno 5.400 interviste a Persone Senza Dimora, presso 750 servizi di Mensa e Accoglienza Notturna in 158 comuni italiani

65 Referenti Territoriali e centinaia di Volontari parteciperanno alla raccolta dei dati