informazione libera

Dal 4 maggio Radio Popolare Verona di nuovo in onda

La Cooperativa e la Redazione di Radio Popolare Verona, nella riunione del 2 maggio hanno deciso di rompere il silenzio e riprendere la programmazione.
Da giovedì 4 maggio 2017 la radio riprende trasmettere, anche se non sono stati raggiunti gli obbiettivi prefissati.

Solidarietà per Radio Popolare Verona dal Movimento Decrescita Felice

Come rappresentante del circolo territoriale MDF (Movimento Decrescita Felice), volevo prima di tutto trasmettere il nostro sostegno "morale" alla vostra attività, che consideriamo fondamentale, nel panorama informativo locale.
Radio Popolare Verona ha dato in tutti questi anni la possibilità a molte realtà locali, come noi, di dare voce alle proprie istanze e proposte.

Ma questo lo sapete già.

Bilancio 2016 - 2017 Radio Popolare Verona

Per rispondere ai criteri di trasparenza che ci appartengono pubblichiamo il bilancio entrate/uscite luglio 2016 – marzo 2017 della Radio.
Nel file ci sono anche le indicazioni generali di cosa costa la radio e le ipotesi di finanziamento presentate nella riunione dello scorso luglio.

Bilancio Radio Popolare Verona 2016-2017.

Bucare il SILENZIO

Sabato 22 aprile a partire dalle 8:30 buchiamo il silenzio con una diretta radiofonica, in cui la direttrice di Radio Popolare Verona risponderà alle domande delle ascoltatrici e degli ascoltatori.
Discuteremo insieme sulle scelte fatte, di informazione indipendente e libertà di informazione.
Faremo un aggiornamento sulla situazione della radio.

Per chiamare in diretta: 045 8102490.

Replica lunedì 24 aprile alle 18:00

Data: 
Sabato, 22 Aprile, 2017 - da 08:30 a 10:30
Lunedì, 24 Aprile, 2017 - da 18:00 a 20:00

Buchiamo il silenzio

Sabato 22 aprile a partire dalle 8:30 buchiamo il silenzio con una diretta radiofonica, in cui la direttrice di Radio Popolare Verona risponderà alle domande delle ascoltatrici e degli ascoltatori.
Discuteremo insieme sulle scelte fatte, di informazione indipendente e libertà di informazione.
Faremo un aggiornamento sulla situazione della radio.

Per chiamare in diretta: 045 8102490.

Progettare il futuro

Riuscire a progettare il futuro è questo il senso del nostro silenzio radiofonico.  È una sfida complessa, ne siamo consapevoli, tanto più in una società votata al precariato, che non riesce ad uscire dal circolo vizioso dell'instabilità economica, sociale e di valori.

Occorre tenacia e quel pizzico di follia che ci fa credere che i sogni siano la base dei nostri progetti.