Film Festival della Lessinia

Anna Maria Castelli, un viaggio nella canzone d'autore

Un viaggio nella canzone d’autore italiana. A proporlo, domenica 26 luglio (alle 17) per il decimo appuntamento della rassegna itinerante LessiniaFest, è la “cantattrice” Anna Maria Castelli con un omaggio ai grandi cantautori della cosiddetta “scuola genovese”. 

Unavantaluna, quattro musicisti tra tradizione e innovazione

Quattro musicisti accomunati dalle origini siciliane e dalla passione per le tradizioni popolari della loro terra: Pietro Cernuto, Carmelo Cacciola, Luca Centamore, Francesco Salvadore. Suonano alle prese con la zampogna, il flauto di canna, il friscaletto, il lauto cretese, la chitarra acustica, i tamburi a cornice.

Voce ed emozioni: la diva del soul Lisa Hunt al Lessiniafest

Vocalist nei concerti di Zucchero, prima d'intraprendere una carriera di successo come solista e compositrice, lunedì 20 luglio alle 21 è la protagonista della rassegna itinerante nel parco di Villa della Torre di Fumane (Verona).

Una voce potente e accattivante, allo stesso tempo dolcissima. Una cantante dalle mille sfaccettature: simpatica e disponibile quando è lontana dalle scene, capace di arrivare dritta al cuore del pubblico appena sale sul palcoscenico. 

Lessiniafest 2015 Renaud Garcia Fons

Domenica 19 luglio, alle 15, la rassegna itinerante LessiniaFest si trasferisce nell’auditorium di faggi della Lessinia trentina. La radura ombreggiata del Bosco de La Regina ad Ala (Trento), con le fronde dei suoi alberi secolari, si trasforma in palcoscenico naturale per il concerto del contrabbassista Renaud Garcia Fons

Un imperdibile concerto, da ascoltare e da vedere.

Data: 
Domenica, 19 Luglio, 2015 - da 15:00 a 16:30

L'archetto e il pizzicato di Renaud Garcia Fons

Alla rassegna Lessiniafest il “Paganini del Contrabbasso”

Domenica 19 luglio, alle 15, la rassegna itinerante LessiniaFest si trasferisce nell’auditorium di faggi della Lessinia trentina. La radura ombreggiata del Bosco de La Regina ad Ala (Trento), con le fronde dei suoi alberi secolari, si trasforma in palcoscenico naturale per il concerto del contrabbassista Renaud Garcia Fons

Pagine