eversione

Nessuno salva l'assessore incontro con Luigi Grimaldi a Povegliano Veronese

Il giornalista Luigi Grimaldi presenta il suo libro sulle brigate rosse Nessuno salva l'assessore con la storia degli omicidi di Delcogliano e Iermano.
L’appuntamento è venerdì 5 febbraio alle 20.45 presso Villa Balladoro, a Povegliano Veronese.

La serata sarà introdotta dal Sindaco Anna Maria Bigon e coordinata dalla giornalista Maria Vittoria Adami.

15 dicembre 1969, Giuseppe Pinelli, io non sono Stato!

Io non sono Stato! 15 dicembre 1969, tre giorni dopo la strage di Piazza Fontana, muore Giuseppe Pinelli "precipitato"  dalla finestra dell'ufficio della questura di Milano dove era trattenuto per accertamenti.

Una pagina buia della nostra storia, purtroppo non un caso unico, e se per piazza Fontana si sono avute cinque istruttorie, per la morte di Pinelli siamo rimasti all’inconcepibile "malore attivo» del 1975" (sentenza istruttoria del giudice istruttore Gerardo D’Ambrosio).

Piazza della Loggia ergastolo per Maggi e Tremonte

Dopo 41 anni dalla strage di Piazza della Piazza della Loggia, poco dopo le 21 di ieri sera è arrivata la sentenza.
Per la Corte d'assise del processo d'appello bis, celebrato a Milano, Carlo Maria Maggi, ex ispettore veneto di Ordine Nuovo e Maurizio Tramonte ex fonte Tritone dei servizi segreti sono i responsabili della strage e li condanna all'ergastolo con isolamento diurno per tre anni.
Il 28 maggio 1974 a Brescia persero  la vita a otto persone e 102 fu il numero dei feriti.