diritti delle donne

Caffè e Parole… le Nostre!

Venerdì 22 settembre Susanna Camusso, insieme a molte altre donne, ha lanciato un appello dal titolo significativo “Avete tolto senso alle parole” per denunciare non solo la violenza fisica e verbale a cui le donne sono quotidianamente sottoposte, ma la narrativa che trasforma stupri ed omicidi in un processo alle vittime.

8 marzo 2016 dedicato alle donne rifugiate

Quest'anno l’8 marzo del Parlamento europeo è dedicato alle donne rifugiate. Delle circa 900mila persone che, da gennaio a novembre 2015, hanno attraversato il Mediterraneo per raggiungere le nostre coste il 38% erano donne con a seguito bambini.

Omaggio a Reyaneh Jabbāri Malāyeri

Lettura dalle Lettere di Reyaneh Jabbāri Malāyer
per la prima volta tradotte in italiano

“Io, Reyahaneh ho ventisei anni e porto a mio carico un cumulo di dolore e sofferenza; per liberarmi di questo peso lo scrivo e lo do ad un’amica: lei ha questo incarico di dare queste lettere al vento della libertà, perché possano volare dappertutto."

Isolina e... incontra Adriano Sofri

Libertà delle donne e fondamentalismi è questo il tema dell'incontro con Adriano Sofri organizzato dall'associazione Isolina e,,,
L'appuntamento è per lunedì 4 maggio alle 20,45 a Verona in via Santa Maria in Chiavica 7.

Insieme a Sofri dialogheranno Olivia Guaraldo e Vincenzo Todesco.

Serena Sapegno la fondatrice di SNOQ a Verona

Martedì 10 marzo Serena Sapegno, docente presso l'Università La Sapienza di Roma e fondatrice del  movimento SE NON ORA QUANDO? sarà a Verona dalle 15,30 alle 17 per una "merenda al femminile" che si svolgerà nella Sala Barbieri di Palazzo Giuliari. In un'atmosfera informale dialogherà con cittadine/i, stedentesse/i di cosa è il Movimento SeNonOraQuando, da quali esigenze è nato e che scopi ha ora. Piccolo buffet con thè caldo e biscotti.
Con UDU Verona e Università - Comitato Pari Opportunità

Irmagard Victoria Hartung ai Martedì della lettura condivisa della Biblioteca di Cerro Veronese

Martedì 3 marzo 2015 alle 9.30 in biblioteca a Cerro Veronese si terrà il 2° appuntamento 2015 dei Martedì della lettura condivisa curati da Mara Riboli.
Protagonista dell’incontro la poetessa Irmagard Victoria Hartung figura femminile impegnata per la costruzione di una società migliore.

Di pari passo: Je suis Charlie Hebdo

Ieri pomeriggio ho ricevuto da Mara Riboli, la presidentessa della Biblioteca Comunale di Cerro Veronese, nonché affermata artista veronese, l'opera che vedete accompagnata dalla riflessione che riporto. A Cerro veronese conoscono bene il grande lavoro di promozione culturale svolto dalla Riboli, la sua prodigazione nella promozione sociale della donna con i tanti incontri dedicati durante i martedì della biblioteca e non solo.
Condivido con voi l'immagine e la riflessione.

A Pellegrina prende a martellate moglie e figli e poi si uccide

A Pellegrina di Isola della Scala un uomo tenta di uccire la moglie a colpi di martello e poi si uccide, taglaidosi le vene. Dell'aggressione sono state vittime anche i due figli di 9 e 16 anni. Il movente è ancora da chiarire

La donna e il più piccolo dei due ragazzi sono ricoverati in gravi condizioni all'ospedale di Borgo Trento, a Verona; meno serie le condizioni del 16enne.
Il fatto è stato scoperto oggi, prima dell'ora di pranzo da un vicino di casa.

Pagine