Diego Zardini

Parole Venete alla Festa dell'Unità di Quinzano

Giovedì 6 agosto alle  21.30, presso l’area verde della Seconda Circoscrizione (di fronte alle piscine di Via Santini) alla Festa de l’Unità di Quinzano va in scena Parole Venete, spettacolo prodotto da Fondazione Aida insieme a Glossa Teatro,  di e con Pino Costalunga, accompagnato dalle musiche di Sergio Marchesini e Giorgio Gobbo della

La Contrada Lorì alla Festa dell'Unità di Quinzano

Questa sera alla Festa dell'Unità di Quinzano si fermano i dibattiti e si lascia spazio allo spettacolo, al divertimento intelligente con la musica popolare de La contrada Lorì, una delle realtà più interessanti della scena musicale veronese.
I musicisti che formano l'orchestra, 7 gli elementi stabili, provengono da esperienze artistiche diverse tra loro come il raggae, funky, jazz, classica, coro, e tanto altro, ma si trovano uniti in questo progetto particolare, che avvicina la musica popolare.

Festa dell'Unità di Quinzano, liberiamo la fantasia

Oggi alla Festa dell'Unità di Quinzano una serata dedicata agli Albi Illustrati organizzata dalle donne democratiche in collaborazione con LIBRERIA Pagina 12.

La serata inizierà alle 20,30 con il saluto di Valeria Pernice Coordinatrice Donne Democratiche Verona, sarà invece Elisa La Paglia cons. comunale Pd Verona ad introdurre il dibattito al quale interverranno Lucia Cipriani appassionata di libri illustrati e Antonella Elena Rossi docente e psicopedagogista.

Festa dell'Unità di Quinzano, Pensioni, Lavoro e Occupazione nella stagione delle riforme

Lunedì 3 agosto alle 20.30  alla Festa dell'Unità di Quinzano il presidente della Commissione Lavoro Cesare Damiano risponderà alle domande del giornalista del Corriere di Verona Alessio Corazza su Pensioni, lavoro, occupazione nella stagione delle riforme. Ad introdurre il dibattito saranno il deputato Diego Zardini e il Responsabile Lavoro PD Verona Matteo Avogaro.

Festa dell'Unità di Quinzano, la Riforma della Pubblica Amministrazione

Tema scottante quello affrontato questa sera, domenica 2agosto alle 20.30,  alla Festa dell'Unità di Quinzano.
Si dibatterà infatti il tema della Riforma della Pubblica Amministrazione. Cosa cambia per cittadini e imprese. Partecipano alla discussione: Ernesto Carbone parlamentare Pd relatore del provvedimento, Alessia Rotta parlamentare Pd e Diego Zardini parlamentare Pd. A coordinare Sonia Todesco segretaria generale CGL FP Verona.

Festa dell'Unità di Quinzano, governare il cambiamento

Prosegue la Festa dell'Unità di Quinzano, nell'area verde della Seconda Circoscrizione di fronte alle Piscine Santini. Il confronto politico di oggi vede protagonisti Alessia Rotta e Ettore Rosato.

Festa dell'Unità di Quinzano la Verona che vorrei, il nostro modello di città

Seconda giornata per la Festa dell'Unità di Quinzano che vede impegnati un centinaio di volontari e molti dei circoli cittadini Pd capeggiati dal Secondo Circolo di Avesa e Quinzano.

Apre la Festa dell'Unità di Quinzano

Questa sera, giovedì 30 luglio 2015, l'apertura  della Festa dell'Unità di Quinzano nell'area verde della Seconda Circoscrizione di fronte alle Piscine Santini.

Riforma della pubbliche amministrazioni, emendamento Zardini: Obbligatorio pubblicare tempi medi di prestazioni e pagamenti

Grazie ad un emendamento del deputato veronese Diego Zardini approvato dalla Camera dei deputati nell'ambito dei lavori sul disegno di legge delega per la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, gli enti pubblici avranno l'obbligo di pubblicare sul proprio sito internet istituzionale alcune informazioni sensibili in tema di trasparenza e prevenzione della corruzione.

Vinitaliy presidiato per il Tav Brescia-Verona. In queste ore l'apertura del Ministero dei Trasporti per una revisione dell'opera

Domenica 22 marzo parte a Verona uno degli eventi più attesi dell’universo enologico, il Vinitaly sul quale però incombe lo spettro del Tav Brescia-Verona, opera che porterà inevitabilmente dei danni alla viticoltura del Basso Garda, una delle più pregiate zone vinicole italiane. Per questo il Movimento NO TAV, in concomitanza con l'apertura della kermesse del vino, ha organizzato, a partire dalle 9,00 di domenica 22 marzo, un presidio all'ingresso principale della Fiera di Verona per dire no all'Alta Velocità sul Lago di Garda.

Pagine