Cristina Stevanoni

Corbyn, Mélenchon, Podemos: un "populismo democratico"?

Un dialogo sulla recente affermazione di Jeremy Corbyn, che in Inghilterra ha sfiorato la vittoria, contro ogni aspettativa. E sull'esperienza trascinante della France Insoumise di Jean-Luc Mélenchon, e prima ancora di Podemos in Spagna. 

Superbeton: Lettera aperta per porte aperte

Sensi per sensi, la decisione del Giudice ha un apprezzabile sapore d’antico (si parta dalla realtà, questa volta anche dalla realtà visibile, oltre che da quella percepibile attraverso altri organi di senso, che non siano gli occhi). Mi auguro che l’operazione trasparenza, che il Giudice prescrive alle parti, sia ispirata alla più netta e lineare reciprocità: la Superbeton apre le  porte dello stabilimento, per mostrare, a pochi testimoni, il proprio ciclo produttivo.

La fabbrica tessile Tiberghien

Traendo spunto dal comunicato di Stefano Vallani, Cristina Stevanoni ha scritto questo appello-speranza alla città. La Tiberghien è parte intrinseca della nostra storia e memoria. Storia che merita di essere raccontata ancora, in tempi di Fare per Distruggere.

La fabbrica tessile Tiberghien, a San Michele Extra, un tempo caposaldo dell’industria veronese, simbolo di lotte operaie e di civili accordi maturati per difenderla, è stata rasa al suolo, e sarà trasformata nell’ennesimo centro commerciale.

Consiglio Comunale del 31/01/2017 e i resoconti (?) della stampa cittadina

Riceviamo da Cristina Stevanoni questa lettera indirizzata ai Consiglieri Benciolini, Bertucco,  Maschio, Polato, Saurini, Ugoli scritta dopo la seduta di consiglio di ieri e dopo la lettura dei quotidiani cittadini di oggi. Ve ne proponiamo la lettura, siamo sicuri la troverete interessante, come interessanti sono le riflessioni riguardo alla stampa locale che ne scaturiscono.

Egregi Signori Consiglieri,
Benciolini, Bertucco,  Maschio, Polato, Saurini, Ugoli.

Migranti nelle mire di Tosi

Caro Consigliere Michele Bertucco,

credo d'interpretare i sentimenti di molti, se t'invito a prendere in seria considerazione questa ennesima esibizione del Tosi che a noi meno piace, forte con i deboli, e debole con i forti.

Il Tosi torna, per l’occasione finale, ai temi dell’inizio: la lotta agli ultimi. Operazione particolarmente repellente, questa sua ultima, perché si rivolge contro una struttura, che opera fra mille difficoltà, e forse pure con mille pecche, com'è fatale, ma non senza qualche encomiabile risultato.

Verona Amministrative 2017: lavori in corso

Lo scorso 9 novembre presso la sede del giornale on line Verona In si è tenuto un incontro organizzato da Giorgio Massignan (VeronaPolis) in vista delle amministrative del 2017. L'obiettivo,  dar vita alla formazione di una lista elettorale civica su base programmatica che possa "liberare il comune di Verona dai politici tosiani e dalle forze politiche che ne condividono o ne hanno condiviso i metodi e i contenuti".  

Bottiglie a mare: Il disastro dell'Arena e la cravatta di Martin

Bottiglie a mare sono quelle lanciate da Cristina Stevanoni, Roberto Fasoli e Sergio Noto promotori del tavolo di lavoro aperto alla città per salvare Fondazione Arena, mantenerla integra in tutte le sue professionalità e rilanciarla. Cristina Stevanoni, Roberto Fasoli e Sergio Noto, sono anche i primi firmatari dell’appello «Costruiamo un futuro per la Fondazione Arena».

Pagine