comitati

La Verona che (non) vorrei... una risata vi seppellirà

Passante Nord ovvero il famigerato Traforo delle Torricelle, ex Arsenale asburgico e Cimitero Verticale sono gli scogli sui quali si è arenata l’amministrazione cittadina... stendendo un pietoso velo sulla gestione dei rifiuti, del trasporto pubblico,  viabilità, ecc, ... insomma storie di ordinaria dis-amministrazione.

Sui platani vince Corsi. Che fare? 6 agosto ore 8,15 diretta speciale con Abbas Gharib, Paolo Olivieri e Cristina Stevanoni

La vicenda dei platani di via Galliano, prossimi all'incrocio con via S.Marco, si è conclusa in modo cruento con il taglio degli alberi di cui stamattina erano visibili i moncherini devastati. Qual é la lezione che dobbiamo imparare, quali gli errori da evitare in futuro  e le modalità per poter contrastare proficuamente, magari divertendoci pure, alcune disgraziate decisioni dell'attuale amministrazione comunale.

Sabato al Popolare Summer Festival

Dal 3 al 6 luglio in Via Croce Bianca 22 a Verona c'è il Popolare Summer Festival, la festa di Radio Popolare Verona. Quattro giorni della più bella festa d'estate ad ingresso gratuito. Concerti, incontri culturali e DJ-Set tutte le sere, e naturalmente bar popolare con cucina popolare. Questo è il Popolare Summer Festival.

Tutti i concerti sono ad INGRESSO GRATUITO.

Tutti i dibattiti e i concerti saranno trasmessi in diretta su FM 104 e in streaming su www.radiopopolareverona.com.

Data: 
Sabato, 5 Luglio, 2014 - da 19:00 a 23:45

Verona, la Città dei Comitati. Invito aperto per un dibattito partecipativo.

popolare summer festival

Sperimentiamo metodi nuovi per organizzare gli incontri.... informazione bene comune!

Pubblichiamo la lettera aperta diffusa per il dibattito partecipativo di sabato 5 luglio al Festival: Verona, la Città dei Comitati.

***

Care amiche e cari amici dei comitati cittadini attivi a Verona e provincia,

Domenica a Marezzane con don Albino Bizzotto contro il consumo del territorio

Domenica 6 ottobre alle 15,30 don Albino Bizzotto, promotore della protesta digiuno per il territorio, sarà a Marezzane in occasione di "Marezzane non si tocca!", a Malga Biancari (Marano di Valpolicella).