CIE

Chi ama brucia. Discorsi ai limiti della frontiera

Venerdì 11 marzo ore 21 al Teatro Laboratorio (Verona, ex arsenale asburgico) è di scena Chi ama brucia. Discorsi ai limiti della frontiera, uno spettacolo inchiesta che arriva a Verona dopo molti premi, nato da una ricerca antropologica di Alice Conti che insieme con Cinzia Zingariello ha costruito la drammaturgia, che affronta il problema dei migranti.

Data: 
Venerdì, 11 Marzo, 2016 - da 21:00 a 22:30

Discorsi al limite della Frontiera al Teatro Laboratorio di Verona

Venerdì 11 marzo ore 21 al Teatro Laboratorio (Verona, ex arsenale asburgico) è di scena Chi ama brucia. Discorsi ai limiti della frontiera, uno spettacolo inchiesta che arriva a Verona dopo molti premi, nato da una ricerca antropologica di Alice Conti che insieme con Cinzia Zingariello ha costruito la drammaturgia, che affronta il problema dei migranti.

Nuova fiducia nel futuro, basta con la cultura della paura

"In tempi di crisi come questo quello che risulta più difficile mantenere è la nostra umanità e il sindaco Flavio Tosi ci mostra con le sue parole proprio di aver perso oltre a questa anche il buon senso. In 5 anni di governo leghista dell'immigrazione per l'espulsione di poche migliaia di persone si sono spesi 100 milioni di euro. Inoltre l'aumento dei tempi di permanenza nei Cie a 18 mesi ha portato un aggravio per le casse dello Stato di120 milioni tra il 2012 e il 2014.