cgil

Comunicato stampa Cgil Cisl Uil Veneto su Veneto Banca e Popolare Vicenza

Cgil Cisl e Uil del Veneto esprimono profonda preoccupazione per l’esito negativo del confronto che si è svolto con la Commissione europea sulle prospettive delle due popolari venete.

E’ inaccettabile l’atteggiamento di chi a Bruxelles continua a non consentire il salvataggio delle due banche per dimostrare che il rigore è l’unico strumento con cui si possono affrontare oggi le difficoltà del sistema bancario italiano mentre in passato mezza Europa ha salvato le proprie banche.

Incinta le chiedono di pagare il suo sostituto o dimettersi

Girare l’assegno di maternità dell’Inps all’azienda o rassegnare le dimissioni. Questo l’aut aut posto ad una ragazza incinta di pochi mesi dalla titolare dell’azienda in cui lavora. Surreale. Eppure questo è quanto è accaduto in una piccola azienda artigiana del settore cartografico della Marca trevigiana. La giovane lavoratrice ignorava del tutto la tutela offerta dalla legge.  è stato l’intervento della Cgil di Treviso a far scoprire alla giovane donna quali erano i suoi diritti e che quella dell’azienda non era un’ipotesi accettabile. 

Emanuela Mascalzoni nuova Segretaria Generale della Fiom Ggil di Verona

Oggi, 7 ottobre 2016, Emanuela Mascalzoni è stata eletta Segretaria Generale della Fiom Ggil di Verona.
La Mascalzoni  subentra a Stefano Zantedeschi che ha svolto l'incarico di Segretario Generale per 8 anni. È  la prima volta che una donna ricopre questo ruolo  nella regione Veneto.
Emanuela Mascalzoni dal 2009 in Fiom come membro di segreteria, ha precedentemente ricoperto il ruolo di funzionario sindacale in Slc Cgil, il sindacato delle comunicazioni.

Sciopero dei lavoratori Tèchnital

Stamattina alle 10,00 è cominciato lo sciopero dei lavoratori Tèchnital S.p.a. per protestare contro la posizione aziendale che impedisce l'accordo sugli 80 esuberi dichiarati.
Lo sciopero è organizzato dalle organizzazioni sindacali edili di Cgil, Cisl e Uil.
La manifestazione è partita dalla sede in via Carlo Cattaneo per spostarsi quindi verso Piazza Bra, alla scalinata del Comune, dove sono stati ricevuti dall'assessore Enrico Toffali. Lunedì prossimo alle 15,30 i lavoratori e le organizzazioni sindacali incontreranno i capigruppo del consiglio comunale.

Speciale lavoro e diritti: la Carta dei diritti e i referendum Cgil

Inizia una serie di speciali dell'informazione che Radio Popolare Verona dedica al tema del lavoro e dei diritti. Un'occasione per approfondire le proposte CGIL relative alla Carta dei Diritti Universali e ai tre referendum sul lavoro.

Primo maggio a Verona

Il mattino se ne va con la manifestazione ufficiale di Cgil, Cisl e Uil in Piazza Dante. Gocce di pioggia, la musica degli intramontabili Nuovi Cedrini, i discorsi dal palco, poca gente, turisti incolonnati e aperitivi.

Nel pomeriggio i Neocatecumenali locali,  novelli hare krishna, si esibiscono in Piazza Erbe  cantando e danzando di fronte a loro stessi ed a turisti frettolosi.

Fondazione Arena: gioco al massacro

Su Fondazione Arena ci sono molte cose ancora da raccontare. Iniziamo ovviamente dall’ultimo fatto, quello che riguarda il mancato pagamento degli stipendi di marzo. In Fondazione si dice che è solo una questione di giorni. La notizia è stata diffusa ieri, mediante comunicazione scritta. Nessun preavviso. Ieri sarebbe stata giornata di pagamento stipendi ed a quella data sono legati anche i mutui accesi da molti lavoratori per pagare la casa.

Carta dei diritti universali del Lavoro

E’ iniziata sabato 9 aprile in tutta Italia la raccolta di firme lanciata dalla Cgil a sostegno della Carta dei Diritti Universali del Lavoro e dei tre referendum relativi a licenziamenti, appalti e voucher.
A Verona la raccolta firme ha toccato Verona, Legnago e Caprino.

Pagine