Arc-Net

Decriptato il genoma dei tumori neuroendocrini del pancreas

Si apre un nuovo capitolo nella lotta ai tumori neuroendocrini del pancreas, tra i più frequenti tumori neuroendocrini con una mortalità del 60% e, secondo gli oncologi, il problema clinico più importante tra queste neoplasie. Un team internazionale multicentrico coordinato dal team veronese di Arc-Net, centro di ricerca Università di Verona e Azienda ospedaliera universitaria integrata, diretto dall’anatomopatologo Aldo Scarpa, ha sequenziato il genoma di questi tumori e ne ha decriptato il panorama delle mutazioni genetiche.

Un U.F.O. contro i tumori ospite d’eccezione Renzo Arbore con la Storyville Jazz Band

Un U.F.O. contro i tumori è il titolo dell’evento che si terrà lunedì 2 marzo alle 21 al Teatro Ristori per presentare il centro di ricerca sul cancro ARC-Net, fondato nel 2008 grazie al lascito della signora Miriam Cherubini Loro cui si sono aggiunti sostegni assicurati dall'Università di Verona, dall'Azienda ospedaliera integrata di Verona e dalla Fondazione Cariverona.