antimilitarismo

Einstein aveva ragione su tutto, dalla fisica all'antimilitarismo

“Aveva ragione Einstein” hanno titolato tutti i giornali del mondo. Le onde gravitazionali, la scoperta del secolo, hanno riportato alla ribalta del grande pubblico la teoria della relatività. Ed in effetti il grande fisico tedesco (poi trasferitosi negli Stati Uniti per sfuggire all'antisemitismo nazista) oltre ad essere un genio della fisica (“perché sono curioso”, diceva di se stesso), era anche un ricercatore della pace. Un secolo dopo possiamo dire che aveva ragione su tante cose.

Osteria Contro la Guerra

Splendida serata, quella di sabato all’Osteria al Manegheto di vicolo Cere, agli Orti di Spagna. Osteria piena di gente, ma gente anche fuori dall’Osteria per seguire ed ascoltare “Dormi sepolto in un campo di grano” spettacolo magistralmente gestito dalle voci di Alessandro Anderloni, narratore e Giuliana Bergamaschi, cantante, accompagnati dalla chitarra classica di Federico Mosconi.

Dormi sepolto in campo di grano

Bisogna iniziare bene questo nuovo anno, cercare di non tradire fin dall'inizio aspettative e buoni propositi, e allora l'appuntamento di sabato 3 gennaio alle 21 all'Osteria al Manegheto (in Vicolo Cere a Verona) con Dormi sepolto in un campo di grano è perfetto.