Aned Verona

Viaggio della memoria

In occasione del 72esimo anniversario della liberazione, l’Aned di Bologna e Verona organizzano Viaggio della memoria dal 5 al 7 maggio 2017, Mauthasen – Gusen – Salisburgo, in occasione dell’incontro nazionale che si terrà il 7 maggio a Mauthasen. È indispensabile che i giovani sappiano apprezzare il valore della democrazia, della pace e della solidarietà, che sono le fondamenta dell’Unione Europea nata dalle tragiche esperienze che hanno caratterizzato il Novecento.

Società Letteraria di Verona: Era un giorno qualsiasi con Lorenzo Guadagnucci

Nell'ambito delle manifestazioni per il Giorno della Memoria, in Sala Montanari della Società Letteraria di Verona (Piazzetta Scalette Rubiani 1), in collaborazione con ANED, Movimento Nonviolento e ANPI mercoledì 15 febbraio ore 17:30 presentazione del libro Era un giorno qualsiasi - Sant'Anna di Stazzema, la strage del '44 e la ricerca della verità.

Data: 
Mercoledì, 15 Febbraio, 2017 - da 17:30 a 19:00

Era un giorno qualsiasi di e con Lorenzo Guadagnucci

Nell'ambito delle manifestazioni per il Giorno della Memoria, in Sala Montanari della Società Letteraria di Verona (Piazzetta Scalette Rubiani 1), in collaborazione con ANED, Movimento Nonviolento e ANPI mercoledì 15 febbraio ore 17:30 presentazione del libro Era un giorno qualsiasi - Sant'Anna di Stazzema, la strage del '44 e la ricerca della verità. Una storia lunga tre generazioni (Ed. Terre di Mezzo) di Lorenzo Guadagnucci.

Il Carro della Memoria torna in Piazza Brà

Da lunedì 23 a domenica 29 gennaio con orario 10-17, su iniziativa del Comune di Verona, sarà presente in Piazza Bra il Carro della Memoria. Accoglienza del pubblico e visite guidate (su prenotazione) saranno gestite da ANED, Assoarma, ANPI, Ufficio Scolastico Provinciale, ANPPIA, Comunità ebraica, Istituto Resistenza, con il supporto dei ragazzi e delle ragazze del comprensorio Lorgna-Pindemonte e Marco Polo (progetto scuola-lavoro).

Presentazione di Carlo Merler “Aroldo” magistrato trentino partigiano combattente

Sabato 21 gennaio, per ricordare il Giorno della Memoria, alle 16:20 presso la sala “Berto Perotti” dell’IVrR, in via Cantarane 26 a Verona, sarà presentato il libro pubblicato nel 2016 per le Edizioni Osiride di Rovereto: Carlo Merler “Aroldo” magistrato trentino partigiano combattente di Sandro Schmid.

Data: 
Sabato, 21 Gennaio, 2017 - da 16:15 a 18:15

Carlo Merler “Aroldo” magistrato trentino partigiano combattente

Sabato 21 gennaio, per ricordare il Giorno della Memoria, alle 16:20 presso la sala “Berto Perotti” dell’IVrR, in via Cantarane 26 a Verona, sarà presentato il libro pubblicato nel 2016 per le Edizioni Osiride di Rovereto: Carlo Merler “Aroldo” magistrato trentino partigiano combattente di Sandro Schmid.

Più forte della prigionia. La vera storia di un IMI castiglionese

L’Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, l’Associazione nazionale partigiani d’Italia (ANPI), l’Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti (ANPPIA) e l’Associazione nazionale ex deportati (ANED), per ricordare il Giorno della memoria, organizzano un incontro che si terrà presso la sala “Berto Perotti” dell’IVrR, in via Cantarane, 26, sabato 14 gennaio  alle ore 16:20 in cui sarà presentato il libro

Data: 
Sabato, 14 Gennaio, 2017 - da 16:15 a 18:00

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau rubato nel 2014

Il cancello in ferro di Dachau con la scritta “Arbeit macht frei” del campo di concentramento nazista sarebbe stato ritrovato dalla polizia norvegese a Bergen.

La notizia ci arriva dalla sezione veronese di Aned che in questi 2 anni è continuamente intervenuta con l’Ambasciata italiana per sollecitare le indagini e l’impegno per ritrovare il cancello e i colpevoli di questo oltraggio.

Pagine