Alex Rigola

Giulio Cesare torna al Teatro Romano

Con Giulio Cesare, dramma storico che William Shakespeare scrive nel 1599, si è inaugurato mercoledì 6 luglio il 68° Festival Shakespeariano al teatro romano.

Ad aprire la serata un ospite speciale: Toni Servillo, che riceve da Gianpaolo Savorelli, direttore artistico dell'Estate Teatrale Veronese, il 59° premio Renato Simoni per la fedeltà al teatro di prosa.

Estate Teatrale Veronese: Giulio Cesare

A inaugurare il 68° Festival Shakespeariano al Teatro Romano è il dramma storico Giulio Cesare (6-7-8-9 luglio) che non compariva da dieci anni nei programmi dell’Estate Teatrale Veronese. La regia è a firma di uno degli esponenti di punta dell’innovazione teatrale europea, Alex Rigola, attuale direttore della Biennale Teatro di Venezia. Nello spettacolo il ruolo di Marco Antonio è interpretato da Michele Riondino, attore che ha raggiunto grande notorietà in televisione nella parte del giovane Montalbano.

Data: 
Mercoledì, 6 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Giovedì, 7 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Venerdì, 8 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00
Sabato, 9 Luglio, 2016 - da 21:15 a 23:00

Giulio Cesare inaugura il Festival Shakespeariano

Mercoledì 6 luglio alle 21.15, il 68° Festival Shakespeariano sarà inaugurato al Teatro Romano dal dramma storico Giulio Cesare. Il 7, l'8 e il 9 luglio alla stessa ora, andranno in scena le repliche dello spettacolo, prodotto dal Teatro Stabile del Veneto -Teatro Nazionale in collaborazione con l’Estate Teatrale Veronese.