99 posse

Aggressione alla Festa in Rosso nella notte che poteva essere dei 99 Posse

aggressione festa in rosso

Aggressione ieri notte alla Festa in Rosso, che si era offerta di ospitare il concerto dei 99 Posse dopo il dietrofront di VRBAN Ecofestival.

Ecco il Comunicato Stampa diffuso oggi da Rifondazione Comunista.

COMUNICATO STAMPA
5 settembre 2014

99 Posse sul palco della Festa in Rosso?

99 Posse

Dopo la decisione presa dagli organizzatori di VRBAN Ecofestival di annullare il concerto dei 99 Posse in calendario il 4 settembre prossimo, diffusa ieri con un comunicato ufficiale, si fa largo l'ipotesi che la band napoletana suoni comunque a Verona nella stessa data. Ad ospitare il gruppo potrebbe essere infatti il palco della Festa in Rosso, noto appuntamento veronese che da decenni anima le estati scaligere.

Da quale pulpito viene la predica?

La polemica di questi giorni sulla presenza a Verona dei 99 Posse ha dell'assurdo.
Si tratta di un gruppo musicale da anni sulla breccia nel panorama musicale del nostro paese e riconosciuto principalmente da un'area giovanile di sinistra.
Sembra bastare questo perché a Verona non possa suonare.

Una risata vi seppellirà

Sì alla fine possiamo dire che sarà una risata a seppellire la vicenda legata al concerto dei 99 Posse, che avrebbe dovuto svolgersi il 4 settembre nell'ambito dell'ecofestival Vrban ai bastioni Santo Spirito, e non una montagna di rifiuti. L'Amia infatti, dopo aver ritirato la sponsorizzazione dell'iniziativa, fa sapere che si occuperà della raccolta dei rifiuti. Amen!