Vinicio Capossela, "Il Carnevale degli animali e altre bestie d'amore"

vinicio capossela

La seconda edizione del “Rumors Festival” inizia con grande successo grazie a Vinicio e al suo ensemble Trio Amadei e i solisti della Venier Philarmoniker che riempie il Teatro Romano.

Vinicio propone al pubblico uno spettacolo davvero raffinato e originale: “Il carnevale degli animali” di Camille Saint Saëns, concerto per due pianoforti e piccola orchestra, accompagnto dalle canzoni di Capossela intervallate da quadri vocali provenienti dalla più disparata letteratura.

Il risultato è un racconto che conduce il pubblico tra storie di animali celebri che con la loro natura rappresentano l’uomo, le sue passioni e le sue debolezze.

Il teatro si scalda e partecipa allo spettacolo con entusiasmo ed empatia dimostrando di riconoscersi nella regalità del leone, nella lentezza delle tartarughe o nella passionalità rappresentata dalla canzone “polpo d’amore” che Vinicio interpreta indossando un magnifico costume rosso e tentacoloso che trasporta tutti nei misteriosi abissi delle nostre emozioni più profonde.

Commovente e quasi straziante la lettura del brano tratto da “L’usignolo e la rosa” di O. Wilde seguita dalla bellissima canzone “Con una rosa” che conclude uno spettacolo davvero unico nel suo genere.

Vinicio si dimostra ancora una volta uno dei cantautori più dotati della sua generazione, ironico, sentimentale, surreale , straripante nel suo istrionismo!

Marta Tacconi