Verità e giustizia per Giulio Regeni

Verità in merito all'omicidio del ricercatore Giulio Regeni, chè stato prima torturato e poi ammazzato, è quanto ci aspettiamo dagli incontri tra magistrati e investigatori egiziani ed italiani. Gli incontri, che tutti attendiamo, sono stati fissati in via ufficiale per giovedì 7 e venerdì 8 aprile a Roma, dopo il nuovo voltafaccia del governo egiziano che a questo punto ha veramente detto tutto e il contrario di tutto sulla morte di Regeni.

Fonti della polizia italiana rendono noto che all’incontro saranno presenti 2 magistrati e 3 ufficiali di polizia egiziani, nonché i magistrati della Procura della Repubblica di Roma e gli investigatori del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e del Raggruppamento Operativo Speciale dell’Arma dei Carabinieri che seguono il caso.

Radio Popolare Verona si unisce a quanti chiedono verità e giustizia per Giulio Regeni, morto di torture nel 2016, come tante e tanti, troppi, egiziani fino a oggi.