Venerdì 25 Gennaio al Club Il Giardino: Casablanca e The Last Drop of Blood in concerto

Casablanca

Arriva a Verona il tour dei Casablanca sull’onda del nuovo album “Pace, violenza o costume” edito dall’etichette veronese Vrec l’anno scorso. La band formata dai due ex Deasonika Max Zanotti (voce e chitarra) e Stefano Facchi (batteria) insieme a Antonio Mesisca (basso) e Rosario Lo Monaco (chitarra) sarà Venerdì 25 Gennaio presso il Club Il Giardino a Lugagnano di Sona (VR). In apertura i The Last Drop of Blood: la band veronese seguirà i Casablanca anche nella data il giorno successivo al Rock’n’Roll di Milano. Il club Il Giardino è in Via Cao del Prà 82. Inizio ore 21:30. 

Con il secondo lavoro la band lombarda dei Casablanca ha realizzato dieci tracce di rock in italiano viscerale e suadente dove si alternano brani dal forte impatto stoner/punk: come l’incipit di “Maschere” o la claustrofobica “Un punto di sutura”, alternati a brani più evocativi come “Ti sto cercando”, “Una ragione di più” o “Un taglio in bocca”. In mezzo ballad emozionanti come “Ti scriverò da qui” o “Lei” o parentesi più particolari come “Minuetto” (con la partecipazione della Dj e vocalist Ketty Passa). Un disco di rock italiano dove i testi ombrosi e riflessivi sulla vita, l’apparire, l’amore, l’incertezza si incastonano perfettamente nel sound dei Casablanca, una band di rock italiano ma che ha continui richiami al rock/stoner degli anni settanta d’oltreoceano.

The Last Drop of Blood sono l’unica italiana ad essere stata prodotta dal celebre Shawn Lee (produttore. musicista e compositore americano celebre per aver lavorato con artisti del calibro di Jeff Buckley ed Amy Winehouse). La band è formata dal nucleo di musicisti già coinvolti nei progetti Facciascura, Ranj e Claudia Or Die: Francesco Cappiotti (chitarra), Carlo Cappiotti (voce), Chris Meggiolaro (basso), Simone Marchioretti (batteria), Andrea Ferigo (chitarra) e Claudia Or Die (tastiere e sintetizzatori).