Una mano per ripartire

da Giovedì, 11 Maggio, 2017 - 14:00 a Giovedì, 8 Giugno, 2017 - 18:00

Avrà inizio giovedì 11 maggio nella sede di Mag Verona, in via Cristofoli 31/A, “Una mano per ripartire”, il corso in 4 incontri per volontari del microcredito sociale e relazionale. L’obiettivo del progetto formativo è di approfondire l’impianto culturale e le pratiche di uno strumento economico, pensato per rispondere alle necessità di chi si trova in momentanea esclusione dal sistema finanziario formale, spesso causata da precarietà lavorativa o da spese impreviste e insostenibili.

I temi affrontati dai docenti saranno la crescita e la circolazione dell’empatia e delle energie personali e sociali nei processi di microcredito, a cura della sociologa esperta di innovazione sociale Cinzia Boniatti, mentre Simona Lanzoni, esperta di microcredito e di cooperazione internazionale, analizzerà gli strumenti di microcredito impiegati in Asia, Africa e Sud America. L’ultimo incontro sarà curato da Giampietro Pizzo, presidente di Ritmi – Rete Italiana di Microfinanza – che parlerà delle pratiche e dei protagonisti del microcredito in Italia per rispondere alla precarietà.

Il percorso, che si terrà l’11, 18, 25 maggio e 8 giugno dalle 14 alle 18, rientra nel progetto di Microcredito sociale e relazionale finanziato da Fondazione Cariverona, che vede come partner i Comuni di Fumane, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Sona, Valeggio sul Mincio, Grezzana, San Bonifacio, Legnago e Ronco all’Adige. Per informazioni: Segreteria Mag – tel. 045 8100279, Via Cristofoli, 31/A, info@magverona.it