Ultimo venne il verme. Favole di Nicola Cinquetti

Sabato 18 giugno 2016, alle 18.00 in Sala Montanari presso la Società Letteraria di Verona la presentazione del libro Ultimo venne il verme. Favole di Nicola Cinquetti illustrazioni di Franco Matticchio Bompiani Editore.

Interviene Mauro Meneghello
Letture di Francesca Zoppei

Inserti musicali di
Joseph Buysse (flauto), Elia Costantini (percussioni), Federico Fiorio(canto), Tiziano Girardi (percussioni) Mariagiulia Meneghini (pianoforte), Barbara Murari (pianoforte) e Riccardo Scaioli (sassofono).

Si tratta di una raccolta di cinquantasei favole che si rivolgono, come dice l’autore, “al bambino che è in ogni adulto e all’adulto che è in ogni bambino”.
Ne sono protagonisti animali e umani spesso insoliti e dissonanti, come l’aquila dal cuore di gallinail ragno che non sapeva tessereil bambino fiore o il bambino di traverso.
I modelli sono quelli dell’antica tradizione favolistica, ripensati attraverso la lezione, ora poetica ora ironica e disincantata, di scrittori italiani dal tratto rapido e leggero, come Calvino, Buzzati, Rodari e Campanile.

Il libro è arricchito dalle illustrazioni di Franco Matticchio, artista dal segno nitido e sintetico, sempre vibrante di forza espressiva.

Professore di storia e filosofia in un liceo di Verona, Nicola Cinquetti ha pubblicato ad oggi una trentina di libri di poesia e narrativa per bambini e ragazzi.

Per presentare questo suo nuovo lavoro, si avvarrà del contributo critico del prof. Mauro Meneghello e della partecipazione dell’attrice Francesca Zoppei, che leggerà alcune favole.
L’incontro sarà inoltre animato da alcuni giovani musicisti veronesi: Joseph Buysse (flauto), Elia Costantini (percussioni), Federico Fiorio (canto), Tiziano Girardi (percussioni), Mariagiulia Meneghini (pianoforte), Barbara Murari (pianoforte) e Riccardo Scaioli (sassofono).

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming audio sul sito web della Società Letteraria di Verona.