Ultimo mese di programmazione de Le Cantine de l’Arena prima della pausa estiva: gli eventi di aprile 2018

Le Cantine de l’Arena

Aprile 2018 - al traguardo la 13° stagione musicale de Le Cantine de l’Arena - Verona
Ultimo mese di programmazione nel locale culto della buona musica a Verona che riaprirà ad ottobre, con un calendario ricco di novità.

Programma di APRILE 2018

DOMENICA 01 APRILE 2018 ore 19.00
CEDRATE BRIANZA (Pop/rock ironico)
FABIO “ Rocco” CASAROTTI voce e chitarra
LEONARDO MARIA FRATTINI basso
Difficile etichettare questo progetto con un solo titolo, ma chiaramente si può assistere ad uno spettacolo di  cabaret, musica, leggende metropolitane, parodie, credenze popolari, tradizioni e tanta ironia. Sul palco Fabio “Rocco” Casarotti e Leonardo Maria Frattini alle prese con tutto ciò che i Nuovi Cedrini hanno creato e idealizzato nel loro percorso artistico, da “Ragajo Selvajo” a “Superteron”, a “ El Ciunga” a “Hijo de Peto”. In chiave acustica e con ospiti a sorpresa!

MARTEDÌ 03 APRILE 2018 ore 22.00
XYQuartet “ORBITE”  (Jazz)
NICOLA FAZZINI sax
ALESSANDRO FEDRIGO contrabbasso
SAVERIO TASCA  vibrafono
LUCA COLUSSI  batteria
“Orbite” è il terzo album di XYQuartet uscito lo scorso anno il 12 aprile (giorno in cui nel 1961 prese il via la missione di Yuri Gagarin e dal 2011 “Giornata Internazionale del volo dell’uomo nello spazio”). Un concept album a tutti gli effetti, un sentito omaggio a coloro che esplorarono i cieli. Il gruppo spazia tra jazz e ricerca con fluidità e leggerezza, elaborando il materiale musicale in modo mai banale, ricomponendo codici differenti in modo omogeneo: dal jazz alla contemporanea, dal prog al postminimalismo, dal pop alle ultime influenze newyorkesi. Recentemente il celebre sondaggio della rivista “Musica Jazz”  ha premiato il quartetto trevigiano come secondo miglior gruppo italiano. 

VENERDÌ 06  APRILE 2018 ore 22.30
THE CROWSROADS (Folk, rock)
MATTEO CORVAGLIA voce e chitarra
ANDREA CORVAGLIA armonica e voce
MICHELE "PONCIO" BELLERI chitarra elettrica, basso
ANTONIO GIOVANNI LANCINI  percussioni
“The Crowsroads” sono un duo folk, rock-blues formato dai due fratelli bresciani Matteo e Andrea Corvaglia. Attivi dal 2010, propongono un ampio repertorio di brani originali e reinterpretazioni di canzoni di artisti americani (Bruce Springsteen, Tom Waits, The Band, Blues Traveler tra gli altri), il tutto all’insegna di un sound essenziale, ruvido e trascinante. Travolgente l’impatto dell’armonica di Andrea, vera protagonista del suono dei Crowsroads, coinvolgente il tocco acustico della chitarra di Matteo unito all’ottima sua voce, calda, matura e ricca di pathos.

DOMENICA 08 APRILE  2018 ore 19.00
MORA & BRONSKI 50/50 (Blues / Folk’n’Roll)
FABIO MORA voce
FABIO FERRABOSCHI chitarre
Mora & Bronski, power duo musicale in bilico tra folk, blues e cantautorato italiano, propongono un viaggio tra le Americhe attraverso classici del blues, country, folk e rock’n’roll, unitamente a brani originali di propria composizione. Fabio Mora e Fabio Ferraboschi, rispettivamente voce e chitarre, nel loro progetto acustico “sondano le più intime sfumature tra il bianco e il nero, arrivando così all’essenza e alla radice dell’American Music, aspetto essenziale del loro nutrito bagaglio musicale”. In questo concerto a “Le Cantine de l’Arena” presentano ufficialmente il loro attesissimo terzo album “50/50” (marzo 2018).

MARTEDÌ 10 APRILE 2018  ore 22.00
ROBERTO PIANCA-GLENN ZALESKI DUO (Jazz)
ROBERTO PIANCA chitarra
GLENN ZALESKI pianoforte
Nato da una costola del gruppo “Sub Rosa” del chitarrista ticinese Roberto Pianca e completato dall’emergente pianista americano Glenn Zaleski, il duo propone una serie di composizioni originali accompagnata da diversi classici del repertorio jazzistico moderno. È una musica d'ascolto, dove i due giovani musicisti, poco più che trentenni, esplorano diversi concetti sia ritmici che melodici. Pianca e Zaleski si sono incontrati a New York nel 2015, e da allora collaborano regolarmente sia in duo che in quintetto.

VENERDÌ 13  APRILE 2018 ore 22.30
ANTONIO SORGENTONE TRIO (R'n'R/ boogie woogie/swing)
ANTONIO SORGENTONE piano e voce
FEDERICO ULLO contrabbasso
RICCARDO COLASANTE batteria
Antonio Sorgentone è un cantante-pianista tra i migliori nel suo genere in Italia. Nel suo repertorio propone un mix di 50's R'n'R, boogie woogie, brani originali e classici swing italiani di grandi del passato come Renato Carosone e Fred Buscaglione. Grazie al suo carisma sul palco e alla sua bravura tecnica, vanta più di 600 concerti fra Italia e Europa, e collaborazioni con famosi artisti internazionali (tra i tanti, citiamo Marvin Rainwater e Hayden Thompson, due leggende del country e del rockabilly Made in USA).

VENERDÌ 20 APRILE  2018 ore 22.30
SAM PAGLIA TRIO (Soul Jazz /Hammond Groove)
SAM PAGLIA organo Hammond C3, voce
PEPPE CONTE chitarra
MICHELE IAIA batteria
Il suono di Sam Paglia è unico nel suo genere, è un misto di jazz, bossanova, funk e temi presi in prestito dal cinema, dai B-movie all’italiana, sonorizzati da grandi maestri della composizione quali Umiliani, Piccioni, Trovajoli. Influenzato dal soul di Quincy Jones, dalle orchestre di Gianni Ferrio e dalla maestria funambolica di Jimmy Smith, Sam è l’organo Hammond italiano più originale e riconoscibile anche a detta dei suoi affezionati ascoltatori d’oltreoceano. Con lui dividono il palco Michele Iaia alla batteria e Peppe Conte alla chitarra, entrambi jazzisti molto preparati e dallo stile versatile.

DOMENICA 22 APRILE  2018 ore 19.00
FRÈ MONTI (pop/folk)
FRÈ MONTI chitarra acustica e voce
LELE MONTI cajon, percussioni, chitarra e cori
DANIELE DONADELLI fisarmonica
Frè Monti torna ad allietare l’aperitivo domenicale con la sua chitarra, la sua voce accattivante, il suo stile raffinato e spensierato, con la sua grande passione nel fare musica. Una musica che risente di influenze internazionali, caratterizzata da particolari interpretazioni acustiche di brani famosi, ma ultimamente arricchita da un nuovo percorso alla ricerca di quelle sonorità anche in lingua italiana (nel 2017 è infatti finalista della XXVIII edizione di Musicultura con il brano "In viaggio"). 

MARTEDÌ 24 APRILE  2018  ore 22.00
LUCA MANNUTZA TRIO feat. FRANCESCO GEMINIANI  (Jazz)
FRANCESCO GEMINIANI sax
LUCA MANNUTZA piano
LORENZO CONTE contrabbasso
ANTHONY PINCIOTTI batteria
Luca Mannutza ha una preparazione pianistica eccellente maturata attraverso rigorosi studi accademici, e una speciale sensibilità per l'arrangiamento e la composizione. Grazie alle sue grandi capacità di interplay e alla sua vena creativa, collabora con successo in molte situazioni del jazz italiano. In trio con Lorenzo Conte al contrabbasso e Anthony Pinciotti alla batteria, ospita Francesco Geminiani, il virtuoso sassofonista veronese dal 2012 abitante a New York; lì, nella capitale del jazz, Francesco ha avuto la fortuna di studiare con i migliori maestri e di condividere il palco con alcuni dei maggiori talenti in circolazione.

VENERDÌ 27 APRILE  2018 ore 22.30
La BANDA di PIERO (Folk Rock)
ANDREA "PIERO" FILIPPI voce
ALESSANDRO FANAN basso
ANDREA "FAZ" FASANO batteria
FRANCESCA "MEGGIE" COVRE chitarra
GABRIELE BORTOLIN chitarra
SILVANO MONI BIDIN trombone, percussioni
Più che una band, si definisce “un allegro calderone composto da sei elementi, con mille contaminazioni diverse ma con lo stesso obiettivo: fare musica”. Un prodotto cantautoriale puro, fatto con le mani, ma soprattutto con il cuore, in cui far confluire generi e sensibilità musicali diversi (folk-rock-ska…). Dopo “Rocambolesco”, uscito nel 2015, è la volta di “Pedalare”, il secondo disco finanziato da una campagna di crowdfunding.

DOMENICA 29 APRILE  2018 ore 19.00
POVERI DI SODIO (AcoustiCartooN)
MICHELA ARU voce, flauto traverso
ANDREA LUCCHI voce, basso acustico
DAVIDE MOSCHINI voce, chitarra acustica
LUCA LANCINI voce, piano
ALBERTO GRISI batteria, voce
L’ultimo appuntamento della programmazione musicale 2017-18 a Le Cantine de l’Arena è con i Poveri di Sodio, il gruppo veronese famoso per le reinterpretazioni delle sigle dei cartoni animati e dei telefilm, che per l’occasione presenta una riedizione dell’apprezzato concerto lounge-acustico. “Musicoterapia” all’ennesima potenza, un incredibile viaggio indietro nel tempo con le indimenticabili canzoni della nostra infanzia più belle di sempre.

 

Le Cantine de l'Arena
www.lecantine-arena.com