Torna Rumors Festival – Illazioni Vocali

rumorsfestival

Torna per la sua sesta edizione l’appuntamento annualededicato alle avanguardie culturali.
Nella bellissima location del Teatro Romano di Verona,tre appuntamenti per omaggiare la voce come strumento musicale, emozionale e comunicativo

VERONA, TEATRO ROMANO
31 MAGGIO, NOA & BAND
19 GIUGNO, PEPPE SERVILLO & DANILO REA
25 GIUGNO, A NIGHT with STEVEN WILSON

Giunto alla sua sesta edizione, Rumors Festival – Illazioni Vocali 2018– è ormai l’appuntamento annuale dedicato alla voce ed alle avanguardie culturali. Ambientato nel bellissimo e scenograficoTeatro Romano di Verona, l’edizione 2018 si preannuncia come un’avventura culturale attraverso la voce cantata, la voce come significato e strumento musicale, la voce come uno dei più raffinati mezzi di comunicazione esistenti, capace di evocare le più alte sfere emozionali.

Dopo aver ospitato, nelle precedenti edizioni, nomi nazionali ed internazionali del calibro di Patti Smith, Tony Bennett, Asaf Avidan, Rufus Wainwright, Rag’N’Bone Man, Anna Calvi, Ute Lemper, Vinicio Capossela, solo per citarne alcuni, gli appuntamenti dell’attuale edizione, incaricati di aprire la prestigiosa Estate Teatrale del Comune di Verona, prevedono tre eventi ad alto tasso emotivo.

Il 31 maggio, la prima serata che da il via a Rumors Festival,avrà come ospite Noa. Ambasciatrice della pace nel mondo, nota al grande pubblico per aver cantato “Beautiful That Way”, tema principale della colonna sonora del film “La Vita E’ Bella” di Roberto Benigni, collabora con i più grandi artisti del mondo, tra cui Pat Metheny, Gilberto Gil, Eugenio Finardi, con il quale ha duettato al Festival di Sanremo nel 2012. Achinoam Nini,Noa, vanta un talento strepitoso, caratterizzato da una voce angelica e fiabesca. In occasione del suo concerto per Rumors Festival, questa grande artista porterà in scena “Love Medicine”, il suo album del 2014, e sarà accompagnata sul palco dalla sua band, composta da Gil Dor alla chitarra, Direzione Musicale, Adam Ben Ezra al contrabbasso e Gadi Seri alle percussioni.

Il secondo appuntamento con Rumors Festival, previsto per il 19 giugno, avrà come protagonista Peppe Servillo, voce degli Avion Travel, tra le più belle e toccanti voci Italiane, in duo con uno dei più celebri pianisti jazz italiani, Danilo Rea, per uno splendido omaggio alla canzone partenopea, in un’interpretazione emozionante delle più belle canzoni di Carosone, Murolo, Modugno e tanti altri. Il duo, perfettamente affiatato, darà vita ad un concerto irripetibile e davvero coinvolgente dall’inizio alla fine. Fratello dell’attore Toni Servillo (premio Oscar con “La Grande Bellezza”), Peppe Servilloè cantante, attore cinematografico e teatrale, autore di colonne sonore e di canzoni per diversi artisti. Danilo Reaè uno dei pianisti jazz italiani più apprezzati al mondo, protagonista di progetti e performance che sono già nella storia del jazz; innumerevoli le collaborazioni e i suoi live in cui regna l’improvvisazione. E’ il pianista di fiducia di artisti come Mina, Claudio Baglioni e lo è stato per il grande Pino Daniele.

Il 25 giugno sarà la volta di Steven Wilson,chitarrista e cantautore inglese, tra i più importanti rappresentanti contemporanei del rock progressive. Lui dice: “stiamo battezzando una nuova era per la musica che é rabbiosa e rappresenta la ribellione contro i tempi che stiamo vivendo”. Geniale artista che merita il più grande successo come i recenti sold out alla Royal Albert Hall di Londra, ad Amsterdam, Vienna, Amburgo, e in tutte le città europee che ha toccato con questo tour spettacolare. “To The Bone", suo ultimo lavoro discografico, è l’omaggio che Wilson ha fatto agli album progressive pop più importanti della sua giovinezza come “So" di Peter Gabriel, "Colour of Spring" dei Talk Talk, "Seeds of Love" dei Tears for Fears, “The Dark Side of the Moon” dei Pink Floyd e “Love to Love You Baby” di Donna Summer. Dai Pink Floyd impara il gusto per la psichedelia e per la musica progressive, mentre da Donna Summer prende il gusto per il groove: ogni Artista ha contribuito alla sua formazione musicale portandolo alla maturità ed alla raffinatezza che esprime nei suoi concerti e che incanterà il pubblico.

L’Arte e la cultura sono il braccio destro e sinistro dell’anima.
E come diceva Stella Adler: “ La vita abbatte e schiaccia l’anima e l’arte ti ricorda che ne hai una.” 
Elisabetta Fadini (Artista, attrice e Direttore Artistico di Rumors Festival)
 

I biglietti per i concerti sono disponibili presso le prevendite abituali, circuito Ticketone e circuito Geticket (Unicredit) e hanno un costo compreso tra i 18.00 ed i 43.50 euro.

Per informazioni http://www.internationalmusic.it/

I concerti avranno inizio alle ore 21.15 presso il Teatro Romano, Verona, Rigaste Redentore, 2
https://www.facebook.com/rumorsfestival/