Teatro Libero Palermo presenta Un bullo per amico

Tratto da una storia vera di bullismo, Teatro Libero Palermo presenta Un bullo per amico, ultimo spettacolo della stagione 2016/17 della rassegna Famiglie a teatro organizzata da Fondazione Aida.
L’appuntamento è domenica 26 marzo alle 16:30 al Teatro Stimate di Verona.

La  drammaturgia è di Annamaria Guzzio, la  regia di Lia Chiappara. Inscena Giada Costa, Silvia Scuderi, Giuseppe Vignieri. Drammaturgia musicale Annamaria Guzzio, scene Mario Chiappara, luci e fonica Fiorenza Dado, Gabriele Circo.

Walter è un ragazzo diverso da tutti gli altri, così diverso da esser preso di mira dal compagno Tito, il ragazzo più grande della classe, che ne fa il suo zimbello e non perde occasione per mostrare a tutti di essere il più forte, il capo.

I comportamenti scorretti di Tito vengono rintracciati dalla mamma di Walter che, con la complicità di un insegnante, cerca una strategia di contenimento della problematica che porterà ad una risoluzione positiva per entrambi i ragazzi.

Teatro Libero Palermo dedica questa produzione al tema del bullismo e, come afferma la regista Lia Chiappara «L'occasione ci è stata data proprio dal confronto quotidiano che abbiamo con gli studenti veicolato attraverso i laboratori che da decenni conduciamo. L'esperienza pluridecennale all'interno delle scuole ci permette di respirare le problematiche dei giovani, e partendo proprio da lì, dalle loro storie, abbiamo sentito l'esigenza di scrivere una proposta creativa che potesse far riflettere i ragazzi. Da sempre, infatti, intendiamo il teatro come uno strumento formativo di indagine dell'io sociale dei giovani. La drammaturgia – conclude Chiappara - parte proprio dalle storie che i ragazzi ci restituiscono durante i laboratori, la vicenda di Tito e Walter è quindi una storia vera che ci è stata raccontata e che poi, grazie all'abilità di Annamaria Guzzio, drammaturga, l'abbiamo trasposta in chiave teatrale».

Lo spettacolo ha inoltre accolto il favore delle scuole: il 27 e 28 marzo verrà presentato a più di 700 studenti di “Teatro Scuola”.

La rassegna Famiglie a Teatro è organizzata da Fondazione Aida in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, il sostegno di Fondazione Cariverona, Poste Italiane, Banca Popolare di Verona e Abio Verona.

Teatro Stimate (via Carlo Montanari, Verona). Biglietti: 6/5 euro. Bambini 0/3 anni gratuito.
Info: Fondazione Aida tel. 045 8001471 - 045 595284 - fondazione@f-aida.it - www.fondazioneaida.it