Sull'ampliamento del supermercato al Saval non è ancora detta l'ultima parola

Consiglio di Circoscrizione, lunedì 8 gennaio ore 20:30 in via Sogare 3a appello ai veronesi per fermare l'ampliamento del supermercato al Saval.

Lo scorso mercoledì la commissione urbanistica della Terza Circoscrizione ha visto il centrodestra di Battiti, Lega Nord, Michele Croce e Popolo della Famiglia votare compatto a favore del supermercato ampliato del 30% (da 1.900 a 2.600 metri quadri) in via Emo al Saval. Un'opera che, come abbiamo già detto in tutti i modi, sacrifica i sogni di riqualificazione del quartiere, che in quel posto voleva realizzare una piazza pubblica, imponendo il solito, inopportuno e non necessario intervento di carattere commerciale.
Ma non è ancora detta l'ultima parola: i numeri più risicati in Consiglio danno ancora margini per un possibile ribaltamento del verdetto della Commissione.

Il capogruppo Pd in Terza Circoscrizione Sergio Carollo ha già chiesto e ottenuto l'estrapolazione del punto dall'ordine del giorno in vista della seduta del Consiglio di Circoscrizione di lunedì 8 gennaio2018 alle 20:45, mentre il Terzo Circolo Pd sta sensibilizzando con un volantinaggio i cittadini del quartiere affinché partecipino alla seduta consiliare per far sentire le proprie ragioni.
Con questo voto l'amministrazione Sboarina si rivela perfettamente in linea con l'urbanistica di Giacino tradendo le promesse di cambiamento della campagna elettorale appena passata. Non hanno votato in Commissione perché assenti i commissari tosiani e quello della lista Bertucco.
Noi continueremo coerenti nella nostra battaglia, convinti che una Circoscrizione e una Città non si governa a seconda delle convenienze politiche ma mantenendo fede ai programmi e alla parola data ai cittadini.

Federico Benini
consigliere comunale Pd Verona
Gruppo consiliare Pd della Terza Circoscrizione