A scuola di salute

Il 17 novembre, nella sede di Aribandus cooperativa sociale onlus, prende il via una serie di incontri rivolti a tutti i cittadini e le cittadine over 65 anni e ai loro familiari. Cinque appuntamenti con riflessioni, proposte e informazioni sulla corretta alimentazione, la salute e il benessere organizzati da Spazio 65+ .

Il primo ciclo sarà dedicato a 'I rimedi di una volta' condotto dal fitoterapeuta, aromaterapeuta, esperto di olii essenziali dottor Marco Valussi. Questo il calendario degli incontri:

- I problemi della stagione fredda: giovedì 17 Novembre ore 16:30-18:00

- Aiutare il sonno e riposare bene: giovedì 24 Novembre ore 16:30-18:00.

Il secondo ciclo ha per tema la "Salute in tavola". Tre incontri condotti dal dottor Paolo Pigozzi, medico, nutrizionista, omeopata e fitoterapeuta:

- A tavola con diabete e ipertensione: Martedì 6 Dicembre ore 16:30- 18:00

- La dieta per prevenire raffreddore e influenza: Martedì 13 Dicembre ore 16:30-18:00

- I cibi che fanno bene all’intestino: Martedì 20 Dicembre ore 16:30-18:00

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi e sottoscrivere la Card 65+ la cui quota è di € 20,00.

Gli incontri si svolgeranno presso la Cooperativa Sociale Aribandus in via Domenico Morelli 17 a Verona (zona Stadio).

Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria di Aribandus al numero 045564362 o al 3383664111 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00, scrivere a info@spazio65plus.it oppure consultare il sito www.spazio65plus.it alla sezione News.

Sportello 65+ è un progetto della Cooperativa Sociale Onlus Aribandus in collaborazione con Intesys, il sostegno di Fondazione Cariverona e Amia, e il patrocinio del Comune di Verona.

Pensato per chi ha più di 65 anni è un servizio gratuito che ha sede presso la Cooperativa in via Domenico Morelli 17, in zona Stadio. Si prende appuntamento telefonando al n. 045 564362 e un operatore aiuta nella ricerca di informazioni sui servizi e le opportunità che la città e il territorio di Verona offrono ai cittadini anziani e ai loro famigliari.