Ritorna il Premio Giorgio Totola

Sesto appuntamento sabato 3 giugno al Teatro Camploy (ore 20.45) per la quattordicesima edizione del Premio Giorgio Totola, l’atteso appuntamento con il teatro d’autore contemporaneo italiano che vede cinque spettacoli in gara. Il festival è organizzato dal Comune di Verona in collaborazione con la Compagnia Teatrale “Giorgio Totola”. Sabato prossimo avrà luogo la Premiazione e la presentazione fuori concorso, offerta dalla Compagnia Teatrale Giorgio Totola, dello spettacolo La sentenza di Maricla Boggio con la regia di Massimo Totola.

Un uomo e una donna, durante una guerra in Medio Oriente su fronti opposti, si trovano in un rifugio antiaereo durante un bombardamento. Insieme mangiano del pane offerto dalla donna. In un clima quasi surreale il dialogo mostra che il conflitto tra le parti potrebbe essere risolvibile con l'accoglienza e la comprensione. Il bombardamento finisce, fuori un gruppo di bambini corre felice inseguendo degli aquiloni in volo.

L'autrice, direttrice editoriale della rivista “Ridotto”, ha una produzione molto ricca di testi teatrali, pluripremiati e messi in scena dai più importanti registi italiani.

Posto unico 8,00 euro, ridotto 6,00 euro. In vendita  al Teatro Camploy dalle 20.00 nei giorni di rappresentazione.

Per informazioni contattare:

Comune di Verona / Spettacolo-Unesco

Teatro Camploy, Via Cantarane 32 

tel. 045/8008184 – 8009549

www.comune.verona.it/teatrocamploy