Ri-Costruire Sperimentare Ri-Appropriarci: discussione aperta per una rialfabetizzazione politica

Rivolta il debito/Communia Verona invita a partecipare all'ultima discussione aperta per una rialfabetizzazione politica per affrontare i nodi della crisi, ma anche per raccontare le tante possibilità che si possono aprire. Il confronto sarà su come si possa e su cosa può voler dire sperimentare nuove forme di vita fuori dal recinto del mercato e delle politiche neoliberiste, su come nascono esperienze esemplari di autorganizzazione e di autoproduzione animate da quel mondo che è emerso dalla sconfitta del movimento operaio così come l'abbiamo conosciuto: precari, migranti, lavoratori e lavoratrici espulsi dal mondo del lavoro. Un lavoro che mostra la necessità e l'urgenza di costruire un rapporto inedito tra dimensione sociale e dimensione politica. Nella società dove l'1% domina, diventa un necessità riappropriarsi di spazi per l'autorganizzazione e l'autoproduzione, pratiche possibili in tanti settori e in tanti contesti: culturale, urbano ma anche contadino e manifatturiero. Spazi sociali, fabbriche o terre recuperate. case del mutuo soccorso dove condividere idee, pratiche, competenze frutto di conflitti.

 Ultimo appuntamento: martedì 15 marzo alle ore 20.45Connessioni precarie. Mutuo soccorso, sciopero sociale: come fare davvero coalizione? con Giulio Calella (Laboratorio per lo Sciopero Sociale, Roma).

L'INCONTRO SI SVOLGERA' PRESSO LO SPAZIO SOCIALE “LA SOBILLA” Salita Santo Sepolcro 6/b Verona (zona Porta Vescovo).

Per info:
RivoltailDebitoVr // Communianetwork
Il megafono quotidiano