Remo Anzovino "Nocturne" Live – 22 Novembre Teatro Camploy – Verona. Vinci i biglietti con Radio Popolare Verona! - CONTEST CHIUSO

remo anzovino

CONTEST CHIUSO! Estratti i fortunati ascoltatori che si aggiudicano i biglietti per 

Remo Anzovino
"Nocturne" Live
22 Novembre Teatro Camploy
Via Cantarane 32, 37121 Verona

Silvia Gallizia + Mirko Filippetti 
Grace Bertoldo + Davide Breda

Grazie a tutti per aver partecipato! 
Continuate a seguirci. 

********

Radio Popolare Verona e Eventi Verona mettono in palio 2 coppie di biglietti per assistere al concerto di Remo Anzovino, 22 novembre - Verona

Tendenze 2017
Remo Anzovino
"Nocturne" Live
22 Novembre Teatro Camploy
Via Cantarane 32, 37121 Verona

Per partecipare all’estrazione scrivi una mail a musica@radiopopolareverona.com 
con oggetto: Remo Anzovino Teatro Camploy
e indicando tuo nome e cognome nel testo e della persona che vorrai portare con te!

Estrazione: giovedì 16 novembre 2017.
..buona fortuna!
 

*******

Remo Anzovino • "Nocturne" Live a Verona
Mercoledì 22 novembre
Teatro Camploy - Via Cantarane 32, 37121 Verona

A cinque anni dall’ultimo disco in studio, è stato pubblicato IL NUOVO ALBUM “NOCTURNE”, uno straordinario viaggio musicale dentro di noi. “Nocturne”, il quinto album del pianista, è il primo con Sony Music Italy, su etichetta Sony Classical.

Remo Anzovino, pianista e compositore, è considerato fra gli esponenti più affermati e innovativi della musica strumentale contemporanea ed è recentemente entrato nella grande famiglia degli Yamaha Artist. Con questo album cosmopolita indaga attraverso una narrazione emozionale la solitudine umana e contemporaneamente il racconto della bellezza della vita e le contraddizioni della realtà di oggi.

«Una sera ho trovato la mia chiave per il notturno: narrare - racconta Remo Anzovino - Ho immaginato un uomo, uno qualsiasi, non importa di quale latitudine od estrazione sociale, la cui caratteristica fosse l’appartenenza al mondo di oggi. Ho fantasticato che costui, nell’unità temporale di una notte soltanto, ascoltando queste composizioni potesse veder scorrere il suo passato e immaginare il futuro. Nell’immaginare queste scene ho quindi iniziato a comporre sfruttando la relazione con la natura, intuendo che la cifra di questa musica doveva essere la descrizione della solitudine umana e contemporaneamente il racconto della bellezza della vita, un racconto tanto più forte quanto più chiara risulta la caducità e la casualità dell’esistenza».

“Nocturne” è stato registrato tra Tokyo (JVC Victor Studio), Londra (Abbey Road), Parigi (Les Studios Saint Germain) e New York (Brooklyn Recording), è moderno e incisivo. Il disco è disponibile in digital download, sulle principali piattaforme streaming e nei negozi tradizionali. E' inoltre disponibile in vinile, su doppio LP.

Biglietti:
Ticketone
Eventi Verona