Remo Anzovino Live @ Feltrinelli Libri e Musica - Verona

Venerdì, 22 Gennaio, 2016 - da 18:00 a 20:00

 la Feltrinelli Libri e Musica - via Quattro Spade, 2 Verona presenta:

REMO ANZOVINO LIVE

Remo Anzovino si esibirà in occasione dell'uscita del suo ultimo album L'alba Dei Tram.  Dedicato A Pasolini. Introduce l'incontro Enrico De Angelis, direttore artistico del Premio Tenco. Evento in collaborazione con Verona Film Festival e Assessorato alla Cultura L’Alba dei Tram è il progetto speciale del pianista compositore Remo Anzovino per rendere omaggio al grande intellettuale Pier Paolo Pasolini.

Un racconto sonoro, un percorso musicale immaginario che a ogni fermata del tram, ovvero a ogni passaggio della vicenda pasoliniana che più ha emozionato Anzovino, abbina una sua musica che, a suo tempo, è nata sotto la stessa influenza. Il progetto ha mosso i suoi primi passi dopo una visita notturna ad Ostia, all’Idroscalo, nel luogo dove Pasolini fu assassinato. Alcuni mesi dopo il progetto diventò “L’Alba dei Tram”, una canzone per voce, pianoforte, viola solista e orchestra d'archi con i versi scritti da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e interpretati dall’intensa e profonda voce di Mauro Ermanno Giovanardi, con Danilo Rossi, prima viola dell'Orchestra de La Scala Milano e l’Orchestra d’Archi Italiana, diretta dal Maestro Stefano Nanni. La canzone apre il disco e la versione strumentale lo chiude.

Nel mezzo tante tappe che hanno caratterizzato la storia di Pasolini abbinate a delle musiche di Anzovino nate a suo tempo sotto la stessa influenza. Le musiche raccolte nell’album L’Alba dei Tram sono diventate la colonna sonora di “Pasolini, maestro corsaro”, docufilm della giornalista Emanuela Audisio, prodotto da Repubblica e Sky Arte. Il disco è impreziosito da una copertina con uno scatto capolavoro che immortala Pasolini all’alba, del Maestro Dino Pedriali, il celebre autore di tutti gli scatti fatti negli ultimi giorni di vita di Pasolini. All'interno del cd un libretto contenente i commenti dei giornalisti Tommaso Cerno, Jonathan Giustini e Angela Felice, direttrice del Centro Studi Pasolini.